10 For the Chairman – Episodio 54

10 For the Chairman – Episodio 54

Chris Roberts risponderà alle vostre domande su Star Citizen nell’ultima edizione di Ten For the Chairman! Chris risponde a 10 domande scelte tra quelle fatte dagli abbonati in ogni show. Vuoi che la tua domanda venga presa in considerazione? Scopri di più sulle sottoiscrizioni qui.

Domande dell’episodio 54:

2:14 – Porte dell’hangar con password

3:50 – Scaricare musica da un jukebox

5:05 – Radiazioni che interferiscono con il tracciamento di navi

6:10 – Differenze tra equipaggiamenti militari e civili

7:05 – Gestione dei rifiuti e del loro trasporto nell’universo

8:12 – Portarmi sulle navi più grandi

9:27 – Pod dei simulatori su navi grandi

10:13 – Animali & Veterinari

11:23 – Balistica dei proiettili realistica con gravità

14:04 – Limitazioni per gli ospiti a bordo di una nave

Trascrizione

1) General Jack O’niell:

C’è qualche possibilità che le porte abbiano delle password per essere bloccate? Questo potrebbe evitare gli occhi indiscreti o che altri cittadini prendano i tuoi equipaggiamenti una volta che li hai invitati nell’Hangar

CR:

Si, avrete sicuramente la possibilità di avere qualche forma di sicurezza o codice o di configurarle per poter essere aperte solamente da voi rispetto a qualcun’altro. Non sarà presente appena rilasciato il modulo sociale ma è sicuramente in programma per il futuro. Abbiamo pianificato di avere dei blocchi generali per un nave così se verrai abbordato puoi confinare gli abbordatori. Quando delle persone provano ad abbordare una nave ci sarà un minigioco dove tenteranno di aprire la porta decriptandola o decodificandola. Queste sono tutte cose che stiamo progettando.

Abbiamo un sistema che chiamiamo GHOST, che sarà un oggetto in gioco di stato su cui stiamo lavorando che amministrerà logicamente le stanze sia nell’hangar che nelle astronavi.  Le regole logiche che segue per ogni stanza possono fare cose come bloccare le porte. Puoi mettere tutto in stato di emergenza e il GHOST imposterà le luci lampeggianti rosse e avvierà degli allarmi sonori. Stiamo pianificando di avere questa funzionalità, anche se non ci sarà al day one [del modulo sociale]. Vedrete alcune di queste cose in Squadron 42

2) Furious:

Quando i nostri amici vengono a visitare il nostro hangar, dovranno scaricare la musica che abbiamo messo sul nostro jukebox o sarà immagazzinata da qualche altra parte in modo che la possano ascoltare immediatamente?

CR:

Questa è un ottima domanda. Basandomi su quello che so approposito del nostro sistema dei jukebox, in pratica avvia la musica dal tuo disco locale, quindi almeno che i tuoi amici abbiano la stessa musica che hai tu, probabilmente non sentiranno la musica che stai ascoltando nell’hangar. Non conosco l’implementazione specifica di questa cosa, conosco solo l’idea che avevamo di andare a cercare la musica nel tuo disco e poi avviarla. Potenzialmente, vorrai che tutti abbiano la stessa musica, non sono sicuro che questo aspetto verrà inserito nella rete. Forse sarà solo una cosa locale che avvii in locale e quando qualcun’altro entra nell’hangar potrebbe non sapere cosa stai ascoltando. Andrò a controllare questa cosa perchè è uno dei dettagli a cui probabilmente non ha pensato nessuno ma che dovrà essere sincronizzato attraverso la rete se vogliamo che funzioni correttamente. Penso che non lo faremo. Non sarà nella prima versione del modulo sociale se non funziona in questo modo già adesso, ma sarà semplice farlo in una versione futura.

3) Raytheon:

Le radiazioni intorno a te, come quelle di una stella o di una quasar, interferiranno con il tracciamento di una nave? Potrei “combattere con il sole alle spalle” per oscurare il radar del mio avversario piuttosto che la sua vista?

CR:

Parlando sul lungo termine stiamo pensando a delle radiazioni o interferenze da parte di grandi oggetti celesti come componenti del gioco che saranno in Squadron 42 che andrete a giocare entro la fine dell’anno. Influenzerà i radar e gli scan. Se sei in questa situazione, in pratica (magari non letteralmente il sole alle spalle) sarà una cosa simile. Ci sono certe zone, come in Squadron 42 c’è la spirale – mi sembra di aver mostrato un progetto grafico. Quando sei all’interno di queste zone, i tuoi scanner non avranno lo stesso raggio e penetrazione che hanno normalmente e potranno andare in confusione. Ci saranno sicuramente aree che influenzeranno le letture del radar che però possono essere penetrate dal tuo scanner.

4) Xneon

C’è differenza tra l’equipaggiamento e i componenti di livello militare e civile? Se è così, l’equipaggiamento militare sarà più difficile da ottenere e/o utilizzato illegalmente senza un permesso speciale?

CR:

Si, posso dire con certezza che avremo componenti militari e civili che saranno differenti e che gli equipaggiamenti militari saranno molto più difficili da ottenere. Dopo, a seconda se stai andando in giro con equipaggiamenti militari in bella vista causerai o no problemi. L’aspetto che non abbiamo ancora deciso è quanto sarà realistica l’applicazione della legge. Normalmente tu compri componenti civili e dopo grosse armi o migliorate che potrebbero essere potenzialmente militari alcune saranno più dure da ottenere e saranno probabilmente più costose.

5) Nostromo1977:

La CIG ha mai considerato di aggiungere un sistema dei rifiuti nell’universo persistente? Questa funzionalità potrebbe estendere il sistema economico offrendo ai giocatori un nuovo ruolo per il trasporto e lo smaltimento della spazzatura spaziale.

CR:

Non abbiamo considerato la gestione dei rifiuti, anche se ovviamente abbiamo la Reclaimer che raccoglie detriti spaziali e li raffina nuovamente in materiali utili. Questo è un esempio di gestione rifiuti. Avremo sicuramente missioni in cui dovrai trasportare grandi container nelle navi più grandi, come la Hull C o qualcosa del genere. Probabilmente, potrai avere un contratto per trasportare la spazzatura da un posto ad un altro. Non sono sicuro che considereremo la gestione dei rifiuti come un ruolo al tempo pieno a questo punto del gioco ma in futuro non si sa mai. Ci saranno sicuramente aspetti del gioco che riguarderanno il rimuovere rottami, venderli o trasportarli.

6) Bucurel:

Le navi più grandi come la Starfarer e la Orion avranno delle “rastrelliere” per le armi così da poter cambiare il proprio equipaggiamento durante il volo? Se è così, i miei co-piloti potranno accedere alle armi che metto su questa rastrelliera?

CR:

Non so se ti stai riferendo a rastrelliere interne alla nave o esterne?

In pratica, credo che su tutte le navi che hai, in termini di armi non sarai in grado di cambiarle mentre sei in volo a parte se si tratta per esempio di una torretta missilistica che può sparare tipi differenti di missili.

Internamente sulle navi più grandi ci saranno sicuramente sgabuzzini per le armi o armerie dove puoi andare e prendere pistole laser o fucili d’assalto. Quindi, se parli in questi termini, la risposta è sì, le persone su una nave saranno in grado di prendere le armi dalle rastrelliere se sono sbloccate. Questa domanda si collega alla 1° che ho risposto in questa puntata. E’ la stessa funzionalità e utilizzerà lo stesso sistema GHOST.

7) Kaputtmachaa:

Potrò mettere un simulatore sulle navi più grandi così potrò giocare ad Arena Commander durante i lunghi viaggi?

CR:

Domanda interessante. Potenzialmente sulle navi più grandi, come la Bengal, come era in Wing Commander, ci saranno probabilmente uno o due simualtori dove le persone potranno andare ad allenarsi. Non credo abbia senso su una nave come la Constellation, ma potrebbe avere un senso sulla 890 JUMP. E’ un idea interessante, non abbiamo pensato esattamente a questa interessante possibilità. Sarà qualcosa che considereremo, lo vedo sicuramente bene sulle navi più grandi come era un tempo in Wing Commander.

8) Harper:

Dato per scontato che avremo degli animali, avranno anche dei solidi modelli di vita & danni, e ci saranno veterinari nel complesso sistema medico pianificato per Star Citizen?

CR:

Beh, certamente avremo animali con un determinato livello di salute e con un modello di danni dello stesso tipo che hanno gli umani.

Non sono sicuro se avremo un intero sistema veterinario in parallelo al sistema medico. Non l’avremo di sicuro… sapete, se il vostro cane spaziale viene colpito in battaglia e torna con una gamba cibernetica…. almeno non all’inizio perchè abbiamo un numero di persone e di tempo limitato per fare tutto. Avremo però una quantità decente in termini di animazioni e di IA. Possono essere colpiti alla gamba, al corpo o in tutte le altri parti ma non avremo qualcosa del tipo… si svegliano e hanno una parte del corpo cibernetica nel loro personale sistema ospedaliero. O li tenete al sicuro ad un certo punto andranno al paradiso dei cani… o dei gatti.

9) Tokomi:

Ci dobbiamo aspettare una balistica realistica che varia a seconda del carico e del calibro nel FPS che cambia in base alla gravità? Se fosse così, dato che sappiamo ci saranno almeno due fattori di gravità: a zero G e simile alla terra, è presumibile che ci saranno due tipi di curbe balistiche per ogni proiettile?

CR:

La progettazione del modello dei proiettili è completamente un modello fisico, stiamo procedendo per cambiare alcuni modelli di danneggiamento per i proiettili per renderlo più una questione di velocità, massa, energia, dimensione/volume/sezione trasversale del proiettile.

Sarà molto meno una questione di “questa munizione fa 20 punti di danno”. Sarà molto di più qualcosa del tipo, sta andando a questa velocità, pesa questo, la sua sezione trasversale è così – e questo si tradurrà in una quantità di energia cinetica che si tradurrà in una quantità di danno. I colpi ad energia saranno più legati all’energia piuttosto che al trasferimento di energia cinetica… ma sempre legati all’energia immessa nel laser. Per questo, potrai avere più armi che sparano gli stessi proiettili – diciamo 25mm o 50 – e potrà avere la stessa massa e tutto il resto ma dato che le armi sparano lo stesso proiettile a velocità diverse, il proiettile farà diverse quantità di danno sparando ad un qualsiasi bersaglio a cui stai mirando.

Cose come la gravità – che sia a zero G o quella della terra – faranno parte della simulazione. I proiettili verranno influenzati da altre forze che possono includere il vento e tutte queste cose. Tutto questo è modellato nel CryPhysics e dato che i nostri proiettili fanno tutti parte della simulazione fisica, le forze che influenzano il resto influenzeranno anche i proiettili. Questo è leggermente diverso da come Crysis e giochi del genere gestivano questa cosa, i quali proiettavano una traiettoria e si chiedevano “Ha colpito o no?”, noi spareremo proiettili realistici e li muoviamio in uno spazio fisico quindi ci saranno forze che agiscono sugli stessi.

Quindi, si, essenzialmente avrete traiettorie differenti per un proiettile che sparate a zero G rispetto ad uno che sparate a gravità terrestre. Nella maggior parte dei casi però, a causa della loro velocità questa traiettoria non sarà nemmeno distinguibile. Ma si, abbiamo una balistica e un modello fisico molto più realistico che in molti altri giochi.

10) Captain Jackson:

Attualmente ci sono alcune navi multi-equipaggio che hanno il potenziale per ospitare persone a bordo, oltre il numero massimo dell’equipaggio. Come i marines nella Reedemer e i pazienti sulla Cutlass red. La mia domanda è: ci saranno alcune meccaniche di gioco che andranno a bilanciare il numero massimo di persone su una nave (equipaggio + ospiti) come la sostenibilità, livelli di CO2, ecc?

CR:

Questa è una domanda abbastanza interessante. Perchè sono sicuro che una volta uscito il gioco con il multi-equipaggio attivo… vedremo persone che si generano, escono tutti, e vedremo come si ammasseranno in una nave come una macchina per clown. In termini di numero di persone a bordo di una nave, non sono sicuro che andremo a limitarle oltre quello che i server di gioco riescono a supportare, e certamente non abbiamo ancora determinato quanti ne possiamo avere su un server riserveremo degli spazi per i tuoi amici, per i tuoi nemici, per le tue persone di interesse, per alcuni che stanno solo volando li intorno impediremo che i 50-100 persone che potranno stare in un instanza saranno 50-100 dei tuoi amici. La domanda quindi è: se riesci a far stare 50 persone in una redeemer cosa farai? Potrai volare in giro? o non riuscirai a causa del troppo carico?. Penso che la regola numero uno sarà:  le persone che riescono a salire a bordo sono a bordo. Non vi impedirà di volare, magari vi impedirà di attraversa un punto di salto. Non abbiamo ancora visionato il quoziente di restrizione per le persone a bordo di una nave. Probabilmente metteremo il sistema e non metteremo restrizioni e vedremo cosa succederà e lo gestiremo da quel punto.

Ma le idee del supporto vitale e dei livelli di CO2 sono ottime per giustificare dal punto di vista della storia il numero della ciurma e di ospiti che puoi avere su una nave, quindi grazie per il suggerimento!

Articolo Originale

Post di reddit da cui è stata presa la trascrizione

Traduzione a cura di: Giuzzilla

Lascia un commento