Empire Report: Suj Kossi Sospende la sua Campagna Elettorale

Empire Report: Suj Kossi Sospende la sua Campagna Elettorale

Il nuovo Empire Report, notiziario che segue le vicende dell’universo con i suoi eventi e personaggi; di seguito la traduzione dell’ultimo comunicato giunto, si ringrazia l’utente Sonikone per l’operato svolto.

<Inizio trasmissione>

Suj Kossi Sospende la sua Campagna Elettorale

 

Alan Nuevo: Buonasera. Sono Alan Nuevo, benvenuti all’Empire Report. Come notizia principale, abbiamo un recente rapporto dell’associazione non-profit Saviors of Sentient Space Species dove si afferma che se non ci sarà presto l’intervento umano su Genesis II, è probabile che una delle specie in guerra può sterminare la concorrente. Mentre il Senato sembra interessato alla questione, fonti indicano che ci sia la paura di rivedere la politica delle Pari Opportunità oppositrice all’intervento in queste problematiche, poiché potrebbe involontariamente creare un precedente atto a minare iniziative politiche di questo genere. Per ora, sembra non ci sia nessuna iniziativa umana mirata a fermare la guerra di specie su Genesis II. Beck…

Beck Russum: Grazie, Alan. Un annuncio a sorpresa di oggi da Jalan, Suj Kossi ha sospeso temporaneamente la campagna del candidato Tevarin per la storica corsa al senato. Sembra che Kossi prenderà una settimana di riposo dalla vita politica per unirsi alle riserve navali. L’annuncio arriva sulla scia degli ultimi sondaggi mostrati, con Gabrielle Gracián in vantaggio su Kossi per la prima volta.

Secondo un comunicato stampa ufficiale della campagna, Kossi, un veterano del’UEE e medaglia al valore, è stato attivo nella riserva navale fin dalla sua fuoriuscita nel 2928, trascorrerà la settimana su MacArthur ad istruire i piloti su come riparare i sensori per lo spazio profondo, come quelli di monitoraggio del punto di salto di Elysium per lo spazio di confine controllato dall’Avanguardia contro i Vanduul. Anche se alcuni critici applaudono le azioni di Kossi, altri ancora contestano le sue intenzioni, sostenendo che tale mossa sia più politica che patriottica.

Qui per discutere di questo inaspettato sviluppo è con noi Nori Ryak, consulente della campagna Kossi. Vorrei iniziare chiedendo una domanda ovvia, perché adesso?

Nori Ryak: Essere un membro della Marina dell’UEE era una parte molto importante della vita del signor Kossi. Dopo aver lasciato il servizio, desiderava rimanere in contatto con l’istituzione, alla quale crede veramente, al punto da mettersi sulla strada dov’è oggi. Una strada da seguire era diventare un riservista e dedicare un paio di settimane ogni anno alla Marina. Questa è semplicemente la continuazione di quello che sta facendo da quando si è dimesso dal servizio attivo.

Beck Russum: Con l’insorgere di Gracián nei sondaggi, adesso mi sembra un atto sconsiderato rompere con la sua campagna. Non possono i riservisti rinviare il loro servizio?

Nori Ryak: Bene, Beck, sicuramente questa è un’opzione, Kossi ha pensato che fosse importante essere al servizio in questo momento critico. Dall’attacco su Vega II, l’UEE ha dato priorità alla sicurezza in tutto il sistema al confine con il territorio Vanduul. Tra le tante carenze che hanno portato al terribile attacco di Vega, ci sono i sensori di spazio profondo malfunzionanti. Se tali sensori avessero lavorato correttamente, con la consecutiva prontezza d’allarme per la popolazione, quante vite sarebbero state salvate?

Di recente, il Senato ha approvato un provvedimento di spesa al fine di garantire che tutti i sensori che proteggono l’UEE dai Vanduul funzionino correttamente. Questo richiede impegno massiccio da parte della Marina che deve confermare la corretta funzionalità di ogni sensore e riparare o sostituire quelli che non lo sono. Per fare questo, la Marina ha bisogno di formare molti dei suoi piloti per eseguire queste missioni.

Queste missioni di riparazione, spesso considerate tra le più pericolose in Marina, sono esattamente ciò che Kossi ha fatto per anni, quando era un pilota. Infatti, ha ricevuto la sua medaglia al valore per l’aiuto a respingere un attacco Vanduul durante una di queste missioni di riparazione. In questo momento Kossi crede che le sue abilità servano più nella salvaguardia dell’impero che sulla campagna elettorale.

Beck Russum: Eli Vaughn dalla Gemma Observer ha scritto nell’editoriale di oggi suggerendo che questa non è altro che una trovata pubblicitaria per sostenere i sondaggi calanti di kossi. Come risponde a questo?

Nori Ryak: Generalmente non rispondo ad Eli dal momento che non è stato molto di mentalità aperta sulla candidatura di Kossi. Ma seriamente, come un riservista, Kossi e rientrato al servizio da riservista ogni anno da quando ha lasciato il servizio attivo. Questo non è diverso da quello che ha fatto in precedenza. Il signor Kossi sta semplicemente onorando il suo impegno con la Marina.

Beck Russum: Dobbiamo davvero credere che non vi è alcuna motivazione politica qui?

Nori Ryak: Ascolti, so che siamo nel bel mezzo di una campagna, ma non tutto nella vita di Kossi deve essere visto attraverso un’ottica politica. Per quanto cerco di convincere i critici del contrario, non tutte le decisioni che ha fatto o le azione che ha eseguito sono state fatte guardando al suo futuro politico. È importante ricordare che Kossi è molto più di un candidato per il posto al Senato di Jalan. Lui è un padre, marito, attivista della comunità, veterano militare, medaglia al valore, e tanto altro ancora, tutto questo è al servizio di una cosa semplice:

Vuole fare della UEE un posto migliore.

Oggi sta progettando di servire il suo impero attraverso questo servizio militare volontario. Il 3 maggio spera di farlo come nuovo eletto senatore di Jalan.

Beck Russum: Grazie per il suo tempo di oggi, Ryak. A seguire, Colt Legrande ci porta all’interno dello spogliatoio dopo l’assordante sconfitta della Terra di Davien ieri sera. Questo, e il resto dei punteggi di Sataball quando torneremo in onda.

 

 

<Trasmissione interrotta>

Fonte RSI

2 thoughts on “Empire Report: Suj Kossi Sospende la sua Campagna Elettorale

Lascia un commento