Around the ‘Verse: Episodio 2.14

Around the ‘Verse: Episodio 2.14

Around the ‘Verse: Episodio 2.14

Anche questa settimana torna l’appuntamento di Around the ‘Verse con l’episodio 2.14 presentato da Sandi Gardiner e Erin Roberts; di seguito l’estratto con i punti salienti dell’appuntamento, a voi una buona lettura!

 

Los Angeles

È in fase di verifica, ad alta priorità, il calo dei frame che avviene nel momento in cui si transita vicino a una Constellation.

La Constellation non è l’unica nave che sta ricevendo cure sul lato tecnico, la Retaliator anche, in quanto non più in grado di decollare dopo aver subito delle riparazioni sulla Cry-Astro.

Lo studio di Los Angeles è a lavoro sullo sviluppo dei componenti delle navi, maggiori dettagli verranno rilasciati più in là.

 

Austin

Lo studio Austin è a lavoro sul Prototipo degli acquisti; le prime fasi di rettifica sono avvenute prima della pausa festiva, ora sta prendendo forma concreta attraverso lo studio congiunto con Behaviour che lo sta realizzando.

L’aggiunta avrà luogo nella sua prima forma all’interno del Casaba Outlet e sfrutterà le funzioni del MobiGlas, ora è in fase di rifinitura, ragion per cui ci si potrebbe aspettare la sua introduzione effettiva in tempi brevi.

Inoltre lo studio è a lavoro sull’espansione dell’hangar con un nuovo slot per la Starfarer; attualmente la nuova sezione è in fase di rifinitura dell’illuminazione.

 

Foundry 42 UK

Foundry 42 UK è a lavoro sul sistema di trasporto; verrà implementato all’interno di Crusader con aggiunte di vario tipo.

Questa aggiunta espanderà l’esperienza di gameplay, che va dalla raccolta di oggetti trasportati dalle navi pirata, al trasporto canonico di merci su navi dedicate come la Freelancer magari scortata da altri giocatori per una maggiore sicurezza; meccanica che verrà implementata in uno dei prossimi aggiornamenti.

 

Intervista a Mark Hong

Il produttore associato Mark Hong si occupa della supervisione e dei vari studi di sviluppo, interfacciandosi tra loro, tramite canali virtuali come Skype, e non; l’intervista parla del suo ruolo all’interno dello sviluppo di Star Citizen e di come si è evoluto il suo incarico iniziale.

Nello specifico il suo compito consiste nel monitorare i vari lavori per valutarne i progressi complessivi in ambito artistico concettuale delle navi, ma attualmente si occupa anche d’altri elementi di design.

In passato ha lavorato con compagnie come NCSoft, Warner Bros Games, Global Moto e altre.

 

Ship Shape: Xi’An Scout

Nello Ship Shape di questa settimana si parla della complessità di sviluppo della Xi’An Scout che ne eguaglia il fascino.Xi’An ScoutXi’An Scout

In breve, la nave è concepita sì per rappresentare il massimo a livello futuristico, con elementi molto caratterizzanti della specie aliena rappresentati, ad esempio, con simbologie, linee o il loro alfabeto.

La navetta vanta elementi high tech accentuati dal sistema PBR, un UI totalmente olografica, sistemi di tecnologia ignota come quella inerente all’ingresso in cockpit a scalini fluttuanti e altro.

Xi’An Scout

Essendo una nave molto complessa, il team d’artisti dietro la fase concettuale è in constante contatto con i modellatori per eventuali feedback.

 

Sneak Peek

Lo Sneak Peek di questa settimana mostra proprio la Xi’An Scout in fase di grey boxing con elementi in scala di riferimento.

Around the ‘Verse

Trascrizione a cura di INN

2 thoughts on “Around the ‘Verse: Episodio 2.14

Lascia un commento