Around the ‘Verse – Episodio 2.16

Around the ‘Verse – Episodio 2.16

Altro appuntamento in compagnia di Sandi Gardiner e Ben Lesnick per Around the ‘Verse con l’episodio 2.16; a seguire un riassunto delle informazioni emerse.

L’episodio apre ricordando un importante notizia, ovvero la scissione di vendita e distribuzione tra Squadron 42 e Star Citizen che diventerà effettiva il 14 Febbraio. Dopo tal data i due titoli potranno essere acquistati singolarmente e non più su unici pacchetti; ma andando oltre, ecco i restanti contenuti dell’episodio.

Los Angeles

Da lo studio di Los Angeles giungono nuove per la Caterpillar, nello specifico Gurmukh sta lavorando sui concept prima di portare la nave nel pieno regime produttivo, mentre Jeremiah Lee è alle prese con la finalizzazione di alcuni indumenti per i personaggi. John Prichett sta lavorando sull’HUD degli elmetti e sulle caratteristiche che essi presenteranno per le fasi extra veicolari in spazio aperto; non solo, egli lavora anche sulla rifinitura degli effetti grafici dei propulsori, così da aggiornarli e renderli un po’ più vistosi.

Austin

Buone nuove da Austin, Tom Sawyer è alle prese con il sistema di party così da consentire di riunire tutti i membri di un party in un’unica istanza invece di dividerli su diverse nel momento in cui una risulta essere piena; tal sistema è pronto a essere rilasciato con la nuova patch. Importante è anche la presentazione acerba di Hurston, attualmente in fase di white boxing; la zona ora è in studio d’applicazione per i centri commerciali nevralgici come lo store d’abbigliamento Clears, Hurston Dynamic Showcase per gli armamenti delle navi e Reclamation and Disposal per la vendita delle merci di recupero.

Foundry 42 UK

Lo studio è alle prese con il compimento dei piani di sviluppo programmati dopo la piccola riunione tenutasi lì. Il team d’incarico della sezione Live è al lavoro sulle soluzioni dei bug di distorsione audio e altri per la 2.2; inoltre ci si sta occupando della scaletta sulle animazioni processate in mocap, così da avere un ordine d’elaborazione, oltre che a una conseguente accelerazione sul piano produttivo, sulle animazioni da implementare in futuro.

Foundry 42 Francoforte

Lo studio, dopo le fatiche degli scorsi mesi, continua lo sviluppo e la rifinitura di quanto è emerso dai lavori; attualmente si lavora sulle cinematiche, le animazioni e anche il design. Il team di Francesco Roccucci è alle prese con il sistema di percezione dei suoni all’interno del titolo e del suo comportamento nei diversi ambienti di gioco; non mancano le pianificazioni sull’IA di gioco e di come essa dovrebbe comportarsi in base alle variabili ambientali. In fine ci sarà una nuova leva che si aggiungerà allo studio per Febbraio.

Intervista a Mark Skelton

Mark Skelton, attuale direttore artistico alle prese con vari studi, parla della modularità attuata sulla costruzione ambientale degli insediamenti, in particolare rivela quanto questo sistema ha concesso dei benefici temporali sullo sviluppo d’essi, nonostante siano diversificati tra loro; momentaneamente è focalizzato sulle rifiniture di Nyx, candidato al prossimo rilascio, per poi dedicarsi al Hurston con molta probabilità.

Hurston

Ship Shape: Discussione sul modello di volo

Nello Ship Shape di questo episodio troviamo il programmatore della fisica dell’engine John Pritchett assieme ai designer Pete Mackay e Calix Reneau. La discussione verge sull’IFCS 2.0, sui benefici che il sistema ha introdotto come il calcolo in tempo reale di massa applicato alle prestazioni dei veicoli, quindi non più relegato a un’impostazione tramite file; il sistema è in continuo divenire, di conseguenza ora si pensa a una futura customizzazione personale del sistema, a degli errori sistematici sull’emissione ai singoli propulsori in favore della realisticità e, sempre in favore della stessa, alla rozza prestazione che il sistema presenterà per il volo atmosferico poiché imperfetto nel calcolo in tempo reale con la variabile non più costante del vuoto.

Sneak Peek

Lo Sneak Peek di questa settimana ci propone una prima modellazione dell’Apocalypse Arms Rail Gun, denominato Scourge; a seguire le immagini di quanto proposto.

ARG2ARG1ARG3ARG4Fonte INN e RSI

0 thoughts on “Around the ‘Verse – Episodio 2.16

Lascia un commento