Flotta verso l'infinito e oltre...

Discussione in 'Discussioni generali' iniziata da kappasilent, 2 Giugno 2017.

  1. kappasilent

    kappasilent
    Expand Collapse
    Staff
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    965
    "Mi Piace" ricevuti:
    521
    Handle:
    kappasilent
    Ruolo:
    Commerciante
    Nome Nave:
    Lumen
    Salve cittadini!
    Ultimamente mi sto guardando la serie TV battlestar Galactica è una sera mi chiedevo come potrebbe essere su Starcitizen una spedizione verso l'infinito e quale navi e organizzazione potrebbe servire per garantire la sopravvivenza nelle zone più impervie e sconosciute dell'universo.
    Bene visto che con l'attesa dell'uscita del gioco un po' di fantasia non può che farci guadagnare tempo e quindi cosa vi chiedo? Vi chiedo di elencarmi una vostra ipotetica flotta indicando quali navi potrebbero occorrere e il perché e come potrebbero essere gestite.
    Grazie!
     
    A Nocturn piace questo elemento.
  2. geeforge

    geeforge
    Expand Collapse
    Cittadino

    Messaggi:
    246
    "Mi Piace" ricevuti:
    72
    Handle:
    Golf_Foxtrot
    Ruolo:
    Commerciante
    Nome Nave:
    Sfasciacarrozze
    Basta una nave e qualche caccia in hangar.
    La cosa essenziale è garantire l'equipaggio minimo indispensabile (anche con qualche pet).
    È ovvio che nel momento in cui si deve saltare verso un sistema/sottosistema valutato non sicuro, le opzioni sono:

    1. Chiedere l'avvicinamento di un'ulteriore vascello di supporto che resti nei paraggi in caso di necessità

    2. Essere ben consapevoli della percentuale di rischio, considerando di avere a bordo un buon negoziatore, in caso il sistema/sottosistema fosse coabitato da qualunque specie (tranne vanduul)

    La gestione della flotta secondo me segue a grandi linee quelle viste nei film e/o militari (anche se si è civili), considerando i vari ruoli chiave necessari per la traversata.

    È opportuno considerare anche che la classe di sicurezza/incertezza del sistema che si vuole esplorare, cambia lo scenario del tipo di flotta da impiegare, pertanto, la scelta delle navi da muovere resta in funzione del rischio.

    Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk
     
  3. kappasilent

    kappasilent
    Expand Collapse
    Staff
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    965
    "Mi Piace" ricevuti:
    521
    Handle:
    kappasilent
    Ruolo:
    Commerciante
    Nome Nave:
    Lumen
    Come ho scritto sopra sai la partenza e non sai dove andrai visto che ho usato la parola infinito. Non parlo di un determinato sistema ma di una vera e propria spedizione verso l'ignoto.
     
  4. geeforge

    geeforge
    Expand Collapse
    Cittadino

    Messaggi:
    246
    "Mi Piace" ricevuti:
    72
    Handle:
    Golf_Foxtrot
    Ruolo:
    Commerciante
    Nome Nave:
    Sfasciacarrozze
    Si ma a quanto pare dall'ultimo ATV, se non ho capito male i Beacon potrebbero avere anche informazioni sulla sicurezza di quel salto.

    Inoltre la starmap ci aiuta a capire cosa potremmo trovare verso determinato punto (anche se serve raggiungerlo solo di passaggio).

    Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk
     
  5. kappasilent

    kappasilent
    Expand Collapse
    Staff
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    965
    "Mi Piace" ricevuti:
    521
    Handle:
    kappasilent
    Ruolo:
    Commerciante
    Nome Nave:
    Lumen
    Ma che te frega e fantastica!!!:risa::risa:
     
    A Wakiki piace questo elemento.
  6. RAIZO

    RAIZO
    Expand Collapse
    Cittadino

    Messaggi:
    674
    "Mi Piace" ricevuti:
    233
    Ne basta una... l'Enterprise :D

    a parte lo scherzo, direi che dipende da molti fattori, primo e più importante, quante navi posso portare con me?

    se potessi avere tutte le navi che voglio, creerei una flotta di navi ognuna con un compito preciso, nave medica, nave mineraria etc...

    però così è facile

    rendendola più difficile, dovendo usare il minor numero di navi allora il discorso cambia

    partendo dai fattori principali che sono 2, le persone e le navi, direi che non potrebbero mancare

    1 nave medico/scientifica dotata di un ecosistema interno per produrre cibo tipo la endeavor

    1 nave per riparazioni tipo crucible

    1 nave da rifornimento tipo starfarer

    1 ammiraglia tipo idris, dotata in hangar di caccia, intercettori e ricognitori

    credo sia la configurazione minima

    se poi possiamo aggiungere qualche nave di supporto, tipo una esplorativa, una mineraria , gunship/dropship e qualcuna da ricognizione a lungo raggio prima di far saltare sul posto la flotta sarebbe ancora meglio
     
    A Nepher, samu79, Nocturn e 1 altro utente piace questo messaggio.
  7. Sokrates

    Sokrates
    Expand Collapse
    Alleato

    Messaggi:
    18
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Handle:
    Sokrates80
    Ruolo:
    Esploratore
    è un problema complesso di dimensionamento!

    Secondo me la starfarer da sola non basta, bisogna capire se esiste una nave per produrre carburante, magari estraendo le materie prime con delle navi minerarie. Inoltre bisogna garantire posti letto per tutto l'equipaggio per poter sloggiare e riloggare sulla stessa nave.
    Più navi ci sono, più persone, più cibo, più bio-domes, più carburante, etc!
    La cosa che devo capire ancora bene è se sarà possibile respownare navi direttamente su una capital ship, questo perché da quanto ho capito se una nave è troppo danneggiata non si potrà riparare neppure con la crucible.

    Fighissimo come scenario :)
     
    A kappasilent piace questo elemento.
  8. samu79

    samu79
    Expand Collapse
    Utente

    Messaggi:
    25
    "Mi Piace" ricevuti:
    7

    Vedo con piacere che c'è qualcuno che ragiona non solo in termini di "BANG BANG" :) :)
     
    A kappasilent piace questo elemento.
  9. Gladio

    Gladio
    Expand Collapse
    Alleato

    Messaggi:
    201
    "Mi Piace" ricevuti:
    96
    Handle:
    Gladio71
    Ruolo:
    Esploratore
    Nome Nave:
    Ostax I
    Signori Vi siete dimenticati La Nave più importante di tutte... quella che trasporta le Meretrici :risa::risa::risa:
    se no che viaggio sarebbe ?!!!!!!
    tutti dediti al dovere....che noia....
    ovviamente io sarei il Comandante della Nave :P (certo, almeno mi fanno lo sconto :rotfl::risa::rotfl::rotfl:)
     
    A IURE e kappasilent piace questo messaggio.
  10. kappasilent

    kappasilent
    Expand Collapse
    Staff
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    965
    "Mi Piace" ricevuti:
    521
    Handle:
    kappasilent
    Ruolo:
    Commerciante
    Nome Nave:
    Lumen
    Ipotizzando una spedizione verso l'ignoto con la speranza di trovare l'introvabile e che questa ricerca richiede un tempo indefinito sarebbero almeno due le considerazioni da fare.
    1: quante navi impiegare?
    2: quanto personale fra civile e militare sarebbe impiegato?
    Già pensare a queste domande toglierebbe molto alla grande organizzazione che potrebbe richiedere una missione del genere ma cominciamo per gradi.
    Navi da impiegare.
    Naturalmente dovendo esplorare avremo bisogno di navi apposite per l'esplorazione e quindi penserei a una Carrack che permetta grazie alle sue apparecchiature di analizzare i luoghi e di analizzare i possibili salti inesplorati, dopo di che due Strafarer che ha quanto sembra sono in grado sia di procurarsi che di trasportare carburante e saranno quindi molto utili per i rifornimenti.
    Dovremo pensare poi alla sopravvivenza del personale e quindi a gli alimenti e alle attrezzature che possano durare nel tempo e per questo avevo pensato ad una\due HullC che hanno abbastanza capienza e riescono rispetto alla serie D ed E ha essere più sciolte nelle manovre.
    Potremmo pensare di coinvolgere pure una Orion che non si mai possa minando fornirci delle risorse utili per il proseguimento della missione.
    Adesso passiamo alla parte militare che naturalmente dovrà essere presente in quanto non sapendo dove vai non puoi sapere nemmeno cosa incontri oltre al fatto che le navi civili avranno bisogno di protezione, bè in questo caso avevo pensato a una Idris che riesce ad ospitare dei caccia al suo interno e a 3/4 vanguard che sono adatte ai lunghi viaggi.
    per ultimo credo che possa servire un'unità medica e di riparazione e per questo opterei per la Endeavor (compresa di due cutlass red) per quanto riguarda le possibili cure mediche e alla Crucible per eventuali danni alle navi.


    Personale:
    E qui si arriva al difficile in quanto ad oggi è difficile quantificare quante persone possano occorrere per ogni nave ma proviamo a fare un'ipotesi sul numero!

    Carrack = 6 persone
    2 Starfarer = 5+5
    2 HullC = 3+3
    Orion = 5
    Idris = 18
    4 Vanguard =2+2+2+2
    Endeavor = 6
    Crucible = 3

    Se fosse confermato questo numero che ripeto non ha nessun fondamento andrebbe fatto il calcolo delle possibili risorse per un lungo periodo.

    Gestione della flotta.
    La flotta è bella numerosa e per questo occorrerà sia disciplina che unione di intendi ma come in tutte le cose occorre un leader e un comandante che gestisca e organizzi le mansioni dell'intera flotta e per questo credo che la parte militare abbia più senso nel comandare il tutto (il comandante Adamo!!!), naturalmente a bordo di ogni nave ci sarà un comandante per la gestione della singola nave.

    La fantasia mi ha portato a questo, potranno seguire aggiornamenti tanto di tempo ce ne sarà anche troppo!
     
    A samu79 e Nocturn piace questo messaggio.
  11. Sokrates

    Sokrates
    Expand Collapse
    Alleato

    Messaggi:
    18
    "Mi Piace" ricevuti:
    9
    Handle:
    Sokrates80
    Ruolo:
    Esploratore
    Ma con una endeavour si riesce a generare abbastanza cibo X tutti?


    Sent from my iPhone using Tapatalk
     
  12. kappasilent

    kappasilent
    Expand Collapse
    Staff
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    965
    "Mi Piace" ricevuti:
    521
    Handle:
    kappasilent
    Ruolo:
    Commerciante
    Nome Nave:
    Lumen
    io pensavo di non utilizzarla per il cibo, ma il cibo di portarlo stile razzionek sulle hull !
     
    A Gidan piace questo elemento.
  13. Gidan

    Gidan
    Expand Collapse
    Cittadino
    Sostenitore

    Messaggi:
    345
    "Mi Piace" ricevuti:
    111
    Handle:
    Gidan
    Ruolo:
    Pirata
    Nome Nave:
    Ifrit
    No per l'amor di Dio, il cibo deve essere serio e non gallette secche e carne in scatola a tempo indeterminato, ne va del morale degli equipaggi, niente razioni K per intendederci, ci vuole una nave che possa curarsi di botanica e quant'altro, cibo fresco e nutriente per la mente e per il corpo.
     
    A Nepher, Sokrates e kappasilent piace questo elemento.
  14. IURE

    IURE
    Expand Collapse
    Staff
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    1.173
    "Mi Piace" ricevuti:
    626
    cibo in SC mi sa un pò troppo di the sim :cauto:
     
    A Gidan piace questo elemento.
  15. Gidan

    Gidan
    Expand Collapse
    Cittadino
    Sostenitore

    Messaggi:
    345
    "Mi Piace" ricevuti:
    111
    Handle:
    Gidan
    Ruolo:
    Pirata
    Nome Nave:
    Ifrit
    "No food? No party!";)
     
  16. Nepher

    Nepher
    Expand Collapse
    Amministratore
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    1.739
    "Mi Piace" ricevuti:
    965
    Handle:
    Nepher
    Ruolo:
    Esploratore
    Nome Nave:
    Intrepid
    Personalmente vedo necessario per una flotta tipo galactica:

    Carburante: 2 starfarer
    Sensori e mappatura: 1 carrack
    Supporto:2 idris con caricati 3 sh +3 gladiator
    Riparazioni: 1crucible
    Cibo+ ospedale: 2 endeavour (1 con serra, 1ospedale con 2 cutlass red caricate x sar)
    1 orion per i materiali da riparazione.
     
  17. NicShadow

    NicShadow
    Expand Collapse
    Cittadino

    Messaggi:
    889
    "Mi Piace" ricevuti:
    203
    Si potrebbe pensare anche un'altra Endeavour per i sensori, avrebbe una portata maggiore. E considerando che devi muovere una flotta pesante, potrebbe essere più conveniente.
    Chissà se ci sarà una nave da utilizzare esplicitamente tipo AWAKS. In teoria, non è la stessa cosa una nave per scansioni dello spazio piuttosto che una nave attrezzata esplicitamente per allerta aerea...
    Torno quindi ad un mio cavallo di battaglia: spero che cambino e che spostino la serie Tracker sulle SH piuttosto che sulla H, con il secondo pilota ai sensori :)
     
  18. ErPrototipo

    ErPrototipo
    Expand Collapse
    Staff
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    1.093
    "Mi Piace" ricevuti:
    538
    Handle:
    Er_Prototipo
    Ruolo:
    Risorse
    Nome Nave:
    Gramnos
    Se vogliamo ricreare perfettamente lo stile Battlestar Galactica, esiste una sola nave in grado di corpire lunghe distanze ed essere quasi autosufficiente se caricata a dovere, la Bengal, e più o meno ci siamo anche come dimensioni, perchè il Galactica è lunga poco piu di 1 km :D
     
    A Nocturn piace questo elemento.
  19. kappasilent

    kappasilent
    Expand Collapse
    Staff
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    965
    "Mi Piace" ricevuti:
    521
    Handle:
    kappasilent
    Ruolo:
    Commerciante
    Nome Nave:
    Lumen
    Vero ma intorno al Galactica se vedi ci gira il mondo! Senza le altre navi sarebbe fottuta! (Hai creato un mostro:risa::risa:)
     
  20. ErPrototipo

    ErPrototipo
    Expand Collapse
    Staff
    Membro dello Staff

    Messaggi:
    1.093
    "Mi Piace" ricevuti:
    538
    Handle:
    Er_Prototipo
    Ruolo:
    Risorse
    Nome Nave:
    Gramnos
    lol :D non so perchè ma avevo rimosso il fatto che il Galactica fa parte di una flotta e non è da sola :D
    Comunque si, Bengal come ammiraglia e le altre navi civili come le Orion, Starfarer, Carrack, Endeavor, e 890Jump (la nave vacanze per passare i periodi di licenza :D )
     
    A Gladio e kappasilent piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina