Lettera dal Presidente: $18 Milioni!

Lettera dal Presidente: $18 Milioni!

Traduzione realizzata da Giuzzilla di “Letter from the Chairman: $18 Million!“; articolo della serie “Letter from the Chairman” pubblicato originariamente il 6 Settembre 2013.

Lettera dal Presidente: 18 Milioni!

Salute a voi Cittadini,

Grazie per il vostro incredibile supporto, abbiamo raggiunto i 18 milioni di dollari in meno di una settimana dal traguardo dei 17 milioni!

18 Milioni

Questi numeri sono fantastici, e i meriti vanno interamente alla comunità che si è riunita per rendere Star Citizen possibile. La cosa migliore in tutto questo è che il modulo Hangar ha inspirato migliaia di nuovi fan ad aggiungersi alla causa. Più grande è la nostra community, migliore sarà l’esperienza di gioco e più grande sarà la possibilità di vedere la creazione di Star Citizen come un gioco valido che continuerà ad essere giocato per molti anni.

Quando abbiamo presentato Squadron 42 e Star Citizen, il nostro obiettivo era di riportare alla gloria i simulatori spaziali e provare che i giochi per PC non sono mai morti. Pensavamo che fosse un importante obiettivo in grado di meritare i nostri sforzi ed il vostro supporto. Non avremmo mai sognato che voi avreste potuto portare questo obiettivo ancora più in là! Siete diventati i nostri partners, avete cambiato il modo in cui giochi vengono sviluppati. Come sempre, grazie.

Per aver raggiunto i 18 milioni, avete sbloccato il “sistema solare esclusivo per i sostenitori”. C’è stata un po’ di confusione su cosa questo significa esattamente. Per chiarire, ciò significa che i sostenitori che ci hanno portato all’obiettivo dei 18 milioni avranno la possibilità di iniziare il loro viaggio in un sistema che non è disponibile a tutti gli altri come punto di partenza. Gli unici hangar-base qui apparterranno a coloro che ci hanno supportato nelle prime fasi di questo processo! Sarebbe altrettanto irrealistico non permettere ai sostenitori di condividere le coordinate di questo sistema con gli altri giocatori… ma nessuno oltre loro avrà l’opzione di creare il personaggio lì.

Raggiungere questo punto significa anche che è tempo di rivelare la nostra penultima ricompensa pianificata, l’obiettivo dei 20 milioni. Mentre le ricompense continueranno dopo i 21 milioni, saranno presentate in una nuova forma solamente rappresentativa di ciò che i fondi aggiuntivi possono aggiungere al gioco!

20 Milioni

  • Combattimento in prima persona su specifici pianeti fuorilegge. Non combattete solamente su stazioni spaziali o piattaforme… portate il combattimento a terra!

Vorrei anche dedicare un momento per continuare il precedente sondaggio di Voyager Direct. Come sapete, abbiamo messo la scelta nelle mani della community. E’ stata una sorpresa il fatto che la maggior parte di voi (43%) era contenta di come il negozio era stato pianificato.

Detto questo, come ho menzionato Sabato, personalmente mi è sembrato che alcuni degli oggetti nel negozio fossero sovraprezzati rispetto ad altri e con il 29% di coloro che hanno risposto al sondaggio (statisticamente il sondaggio ha avuto sufficenti risposte per rappresentare tutta la popolazione di Star Citizen) hanno pensato che il prezzo di certi oggetti è troppo alto: mi sembra che questa è una percentuale della community sufficentemente alta da non essere ignorata. Inizieremo immediatamente: i prezzi per oggetti decorativi come i poster o del buggy verranno ridotti. Se avete pagato il prezzo originale per questi oggetti riceverete la differenza sotto forma di crediti UEC aggiuntivi che verranno accreditati al vostro account nel futuro prossimo (impiegheremo un po’ di tempo a sviluppare l’algoritmo giusto, ma li avrete accreditati nel vostro account presto.)

Questi sono i cambiamenti di prezzo come risultato dei vostri commenti:

  • Lettino – 2000 UEC (costava 5000 UEC)
  • Modello RSI Zeus – 5000 UEC (costava 10000 UEC)
  • Lampada – 2000 UEC (costava 5000 UEC)
  • Kart (Greycat PTV) – 15000 UEC (costava 20000 UEC)
  • Posters – 1000 UEC l’uno (costavano 5000 UEC l’uno)

(Notate che non abbiamo incluso il tavolo da lavoro, questo perchè sarà un utilissimo elemento nel gioco in futuro. Sarà strettamente necessario per i piloti intenzionati a potenziare le componenti della propria nave!)

Abbiamo creato gli oggetti decorativi come una semplice strada per supportare il gioco ed il loro costo non influenza l’economia in generale. Penso sia uno dei principali punti di confusione sul negozio: nel mondo di Star Citizen sembrerebbe poco realistico che un poster costi quanto un cannone laser. I prezzi per i miglioramenti delle navi non cambieranno, poichè rappresentano il prezzo finale che immaginiamo avranno nel gioco: un cannone laser che comprate oggi sarà uno che avrete a disposizione in Star Citizen al lancio. Molti dei nostri sistemi, inclusi gli acquisti giornalieri limitati ed il limite di acquisto di crediti UEC sono stati pensati per evitare che gli utenti accumulino soldi prima del lancio del gioco e che quindi abbiano un eccessivo impatto sull’economia dello stesso.

Dovreste anche sapere che l’attuale prezzo in dollari di una nave non riflette il suo vero valore in UEC, comparare il costo di un arma con l’equivalente in UEC di un Aurora non è una comparazione accurata. Abbiamo pensato ad un sistema che premia chi sostiene il gioco il prima possibile rispetto a coloro che aspettano il gioco finito: la strada per ottenere navi sarà decisamente più costosa quando il gioco sarà “attivo”. Una Aurora da 25$ potrebbe costare 75.000 UEC nell’universo finito.

Mentre il mondo prende forma, bilancieremo i vostri crediti iniziali – che è una delle ragioni per cui non vi permettiamo di spenderli su oggetti del Voyager Direct al momento. Se vedremo che non ne avete abbastanza per iniziare il gioco (dovreste poter iniziare comprando un intero carico, abbastanza carburante per qualche missione e per coprire le tasse di atterraggio, e i pacchetti più costosi vi permetterano anche di comprare qualche arma aggiuntiva) aumenteremo la quantità inclusa.

Questo atto di bilanciamento è un processo in corso e sono sicuro che ci saranno degli aggiustamenti lungo la strada MA vi avete commissionato un gioco che non necessiterà grinding (la mera raccolta di risorse), che sia divertente e bilanciato e che allo stesso tempo ci permetta di generare una rendita abbastanza grande da supportare i server di gioco e uno sviluppo di contenuti nel tempo senza richiedere nessuna sottoscrizione.

Anche se stiamo già pianificando di implementare la possibilità di avere oggetti e crediti in prova per il modulo Dogfight, abbiamo deciso che non vale la pena ri-prioritizzare il lavoro dei nostri team di gioco e web per creare questa funzionalità troppo in anticipo. Anche se apprezziamo l’entusiasmo generale di aiutare, poche persone hanno richiesto che questa opzione venga attivata ora… ma quando il tempo sarà giunto, avremo biosgno di aiuto per bilanciare le ricompense dopo il combattimento!

Infine lasciatemi ribadire che qualsiasi acquisto che fate, ulteriore al pacchetto base, è opzionale.

Abbiamo creato il negozio Voyager Direct prima che ci fosse un modo per ottenere crediti nel gioco per 2 ragioni; la prima, per dare alle persone una via aggiuntiva per supportare il gioco senza dover comprare navi (che sono investimenti molto più importanti!). La seconda ragione era per permetterci di distribuire un sacco di oggetti del gioco non appena fossero stati creati permettendo di essere utilizzati in molte situazioni che li necessitano – moduli Hangar, Dogfighting, Planetside. Volevamo che avessero un costo in crediti di gioco per sottolineare il fatto che tutto quello che è disponibile su Voyager Direct è definitivamente un oggetto di gioco che sarà acquistabile con crediti di gioco che possono essere guadagnati giocando quando Star Citizen verrà lanciato.

Spero che questo vi renda tutto più chiaro.

aurora

Note di rilascio Patch dell’Hangar

Se entrerete nel vostro hangar stanotte, aspettatevi una nuova patch! La patch di questa settimana si concentra su uno dei tanti bachi che ci avete aiutato a identificare sui forum, sebbene il team sta anche iniziando a lavorare su alcune funzionalità eccitanti per aiutare a mantere l’hangar interessante! Ecco le note di rilascio:

  • Problemi conosciuti:
    • I raggi traenti non appaiono nell’hangar
    • i missili della 325a non creano collisioni
    • Il motore non viene mostrato nella interfaccia holo-table dell’Aurora, dell’Aurora LX e della 315p
    • Mentre si entra dalla parte destra dell’Aurora, la pedana  entra nella nave e gli scalini non sono visibili
  • Installer:
    • BUG sistemato: L’installer adesso installa correttamente DirectX e le distribuzioni Visual C++ in copie pulite di Windows 7 e 8
    • BUG sistemato: L’installer adesso installa correttamente su macchine windows con più di un account utente
    • Nuova funzionalità: L’installer adesso identifica se un nuovo installatore è già stato installato – non compatibile con la vecchia installazione
  • Launcher:
    • BUG sistemato: Il launcher non proverà più a caricare il font “electrolize” da google
    • Modifica: Data di pubblicazione della patch ora più leggibile
    • Modifica: Modifiche al fader dell’audio
    • Modifica: Ottimizzazioni per diminuire l’utilizzo della CPU
  • Hangar:
    • Bug sistemato: La Buggy ora verrà generata anche se il numero massimo di navi nell’hangar è stato raggiunto
    • Bug sistemato: Rimosse le metriche base del CryEngine 3 – non permetterà più al gioco di raggiungere i siti di EA e di CryTek
    • Bug sistemato: Scala che si smonta e rimonta
    • Bug sistemato: Messaggio “Usa” non apparirà più nel menù principale
    • Bug sistemato: Problema di posizionamento dei piedi nell’hangar deluxe
    • Bug sistemato: Alcune navi sembrano fluattuare negli hangar Deluxe e Business
    • Bug sistemato: Muri e scale mancanti ora dovrebbero apparire
    • Bug sistemato: Suoni ambientali aggiornati e correzioni
    • Bug sistemato: Suoni ambientali si fermano quando si cammina in certe parti del Hangar Deluxe
    • Modifiche: Più luci ambientali e modifiche alla “nebbia”
    • Modifiche: Decalcomanie in alcuni hangar
    • Modifiche: Nuovi shaders per i vetri
    • Modifiche: Punti di spawn nel Hangar Business
    • Modifiche: Animazioni per entrata e uscita dalla nave
    • Nuova funzionalità: Aggiunta schermata che dice all’utente di riavviare il gioco quando le opzioni grafiche vengono cambiate
  • Navi:
    • Hornet
      • Bug sistemato: Pavimento mancante nella cabina
      • Bug sistemato: Ali dell’hornet non esplodono più se colpite
    • Aurora
      • Bug sistemato: Porta destra ora funziona per entrare e uscire
      • Bug sistemato: Non dovreste più essere in grado di entrare sulla sedia di pilotaggio da fuori la nave
    • Freelancer
      • Bug sistemato: Problema di teletrasporto relativo alle torrette (ancora da implementare)
      • Aggiornamento: Textures e illuminazione
    • Constellation
      • Bug sistemato: Crash quando si cambia sedile
    • Cutlass
      • Modifica: Modifiche alle geometrie, textures ed illuminazione
  • Dati (dall’ultima patch):
    • Dati di patch trasferiti: 107,19 TB
    • Installazioni scaricate: 55,860
    • Entrate nell’hangar con successo: Più di 240,000
    • Problemi registrati: 99
    • Problemi risolti: 89

Nota finale

Finalmente, vorremmo condividere con voi un video di un primo lavoro che pensiamo sia veramente bello. Questo montaggio dello spazioporto di Terranova (Terra in inglese, ndr) costruito dal team Void Alpha è la prima indicazione del tipo di cose che troverete quando lascerete l’hangar. Il livello non è completato e l’illuminazione non è stata ancora sistemata, ma è veramente eccitante vedere questi concept artistici diventare un mondo vivente e che respira!

Grazie a tutti voi per il vostro incredibile supporto. La community riesce a sorprendermi e a stupirmi ogni singolo giorno. Lavorare con voi apertamente è stata la più bella esperienza in tutta la mia carriera di sviluppatore, molto superiore e più soddisfacente di un lavoro per una casa videoludica dietro porte chiuse.

Lascia un commento