Lettera dal Presidente: $23 Milioni!

Lettera dal Presidente: $23 Milioni!

Traduzione realizzata da Kane112esimo di “Letter from the Chairman: $23 Million!“; articolo della serie “Letter from the Chairman” pubblicato originariamente il 17 Ottobre 2013.

Salute a voi, cittadini!

Grazie ai vostri sforzi, abbiamo raggiunto la soglia dei 23 milioni di dollari donati per il progetto! Stiamo approdando su lidi sconosciuti: la comunità ci sta permettendo di fare qualcosa di completamente nuovo, ed è per questo che meritate la mia eterna gratitudine… Con questa quota avete sbloccato il ricognitore Xi’An! Questa non è una mera nave aggiunta al gioco, ma è l’introduzione di un’intera tipologia di navi che può essere espansa in futuro. Dopo aver costruito il mondo alieno della nave Khartu avremo accumulato un po’ di esperienza che potremo applicare direttamente alle prossime navi Xi’An!

In poche parole, tutti i fondi aggiuntivi ci serviranno per rendere l’universo di gioco ancora più immersivo. Ecco la dichiarazione ufficiale dei $23M:

$23 milioni

  • Ricognitore Xi’an Sbloccato! Il Khartu è un caccia leggero dell’esercito Xi’An. Rispetto al design della nave umane, la Khartu non possiede dei propulsori principali: si muove grazie ad una serie di propulsori manovrabili sul perimetro di alcuni anelli. Questo design le conferisce un’incredibile agilità, rendendola la sventura dei piloti UEE, i quali l’hanno soprannominata “Quark”; quando tutti i propulsori sono attivi, sembra una scintilla che naviga nello spazio. La corporazione Xi’An Aopoa realizza anche un modello da esportazione, la Khartu-al, in vendita per i cittadini umani dediti all’esplorazione ed attività di ricognizione.  Il modello da esportazione possiede lo stesso metodo di propulsione Xi’An, ma l’interfaccia di controllo è riadattata per gli umani ed è disponibile meno equipaggiamento offensivo (Produttore: Aopoa).

Come ricompensa per tutti coloro che hanno mostrato il loro sostegno sino ad adesso, riceverete un modellino della Khartu per il vostro hangar. Non sarà disponibile subito, dobbiamo ancora finire il design della nave… ma come sempre, vi aggiorneremo sui progressi!

$25 milioni

  • Alpha Migliorata – Utilizzeremo le risorse aggiuntive per solidificare ed ampliare la capienza della fase di alpha test rispetto ai piani originari, ovvero di lanciare inizialmente solo i server nord-americani per poi espandere la gittata all’Europa ed Australia in seguito, diminuendo la latenza e migliorando l’esperienza di gioco nel mondo. Con questi soldi affitteremo migliori infrastrutture già dall’inizio, con server attivi in varie aree del mondo.  Raggiungere questo obiettivo ci permetterà anche di ampliare il numero di slots (posti riservati, ndr) alpha, significando maggiore feedback e stress test nonchè un numero maggiore di cittadini nella fase embrionale dell’universo di Star Citizen! Questo ci aiuterà a bilanciare e migliorare l’esperienza di gioco ancora più velocemente!

Infine, desidero condivdere due nuove immagini che ci sono appena giunte dal nostro artista concettuale Ryan Church. Quando abbiamo rilasciato il bozzetto della settimana scorsa, ho chiesto a Ryan di continuare a lavorare sull’abitacolo perchè volevo vedere come sarebbe stato figo stare dietro alla barra di comando… e non sono stato affatto deluso! Spero vi piacciano.

Grazie per il continuo supporto a Star Citizen e per l’aiuto nella stesura del più grande e miglior gioco mai pensato possibile!

— Chris Roberts

Lascia un commento