Lettera dal Presidente: $26 Milioni!

Lettera dal Presidente: $26 Milioni!

Traduzione realizzata da Giuzzilla di “Letter from the Chairman: $26 Million!“; articolo della serie “Letter from the Chairman” pubblicato originariamente il 3 Novembre 2013.

Salute a voi Cittadini,

Sembra che il lancio della Hornet non sarebbe potuto definirsi concluso senza un altro obiettivo sbloccato! I nostri sostenitori hanno raggiunto l’incredibile traguardo dei 26 milioni, che ci permette di espandere il meccanismo delle navi ammiraglie (Capital ships, ndr) in Star Citizen.

  • Sistema navi ammiraglie approfondito – In aggiunta ai sistemi di comando e controllo che abbiamo già sottolineato in precedenza, andremo ad espandere le funzionalità delle navi ammiraglie! Guida una squadra di controllo danni per spegnere incendi e riparare sistemi chiave durante la battaglia, controlla le paratie interne per rallentare gli abbordatori e suddividi l’equipaggio tra i vari terminali, da quelli di navigazione a quelli di ingegneria, insieme ad una serie di elementi che renderanno il comandare una nave ammiraglia molto più coinvolgente.

In onore di questo traguardo, vogliamo condividere con voi i primi scatti in assoluto dell’interno della Idris direttamente renderizzati nell’engine grafico, che mostrano la stiva e la sala motori. Il team di progettazione è ansioso di iniziare a lavorare all’espansione dell’interattività delle navi ammiraglie; abbiamo alcune nuove idee su come rendere la gestione degli equipaggi interessante e non vediamo l’ora di provarle.

Per la ricompensa dei 28 milioni, abbiamo in mente qualcosa per la quale siamo veramente eccitati qui a Cloud Imperium: una seconda opzione per la vostra nave di partenza in Star Citizen! Ecco la ricompensa:

  • Nuova nave iniziale – Il team di Consolidated Outland ha deciso di scontrarsi direttamente con le Roberts Space Industries nel 2944 con l’anteprima della astronave Mustang. Utilizzeremo queste risorse aggiuntive per creare un’altra azienda produttrice di astronavi e una nuova nave di partenza per Star Citizen. Questa nuova nave verrà offerta in vendita accanto all’Aurora, in modo da dare ai giocatori 2 opzioni per iniziare il gioco!

Fondata dal bilionario Silas Koerner, Consolidated Outland è una promettente azienda di astronavi, la prima che abbia sede in un mondo di frontiera. Koerner, che ha messo insieme la sua considerevole fortuna tramite le comunicazioni interstellari, creò questa compagnia come un tentativo di combattere quella che lui vede come un industria di astronavi troppo regolamentata o burocratica. Con strutture situate più lontano possibile dagli occhi indiscreti delle aziende concorrenti, Outland sta diventando una compagnia da tenere d’occhio.

Dopo aver avuto un iniziale successo con kit di conversione per astronavi, Outland è ora in grando di competere con i pezzi grossi: la nuova linea di astronavi Mustang è in preparazione per la produzione di massa, per poi essere venduta ad un prezzo concorrenziale come l’Aurora delle Roberts Space Industries. Utilizzando nuove tecniche di costruzione appena sviluppate e con speciali leghe ultraleggere occasionalmente considerate insicure, la Mustang porta la potenza al limite. Il risultato è una astronave elegante e alla moda che pesa meno dell’Aurora e ha molte più opzioni per quanto riguarda motori e propulsori… al costo di un po’ di stabilità, punti di aggancio per armi e capacità di stiva.

La Mustang non è pensata come un rimpiazzo per l’Aurora, è un altra opzione che potrebbe soddisfare meglio certi stili di gioco. Preferisci una nave personale stabile? Vai per l’Aurora. Vuoi qualcosa con un po’ più di potenza, al costo di una stiva meno capiente? Prova la Mustang!

Abbiamo intenzione di assegnare uno dei nostri migliori concept artist allo sviluppo dell’aspetto della Mustang… e, come sempre, seguirete l’intero processo! Quando sarà pronta, renderemo i pacchetti della Mustang disponibili nel negozio; Gli utenti che preferiscono la nuova nave rispetto all’Aurora base potranno effettuare il cambio senza costi aggiuntivi (LTI si potrà trasferire, dove applicabile) I nuovi giocatori saranno in grado di iniziare il gioco con una importante scelta, aumentando ancora di più l’immersione nel gioco!

I fondi aggiuntivi che i nostri sostenitori ci stanno dando ci permettono di predisporre risorse per costruire navi, pianeti e sistemi che vanno ben oltre il budget originale… ma non la visione originale. Grazie per aiutarci a rendere Star Citizen molto meglio, con una immersione maggiore e più scelte che permetteranno ai giocatori di plasmare le loro esperienze.

— Chris Roberts

Lascia un commento