L’officina semovente : La Anvil Crucible

L’officina semovente : La Anvil Crucible

La cassetta per attrezzi volante

Definita a volte come una vera e propria cassetta per attrezzi volante , la Crucible della Anvil ( letteralmente crogiuolo ) è la prima nave esclusivamente dedicata alle riparazioni. Prevede una plancia di controllo rotante ed un ambiente di lavoro pressurizzato e dstaccabile . La Crucible è come una rimessa versatile mobile equipaggiata con braccia meccaniche mobili per le riparazioni , un centro operativo e tutti gli equipaggiamenti necessari per ricostruire uno scafo danneggiato e riportarlo operativo.

Sia che sidebba semplicemente ricostruire un relitto o rapidamente rendere nuoavemtne operativa una hornet per il combattimento , la Crucible è la nave adatta allo scopo. Prevede una serie di braccia manipolatrici per un lavoro diriparazione di precisione , portali a chiusura ermetica che permettono sia di lavorare in condizioni di gravità assente che un ambiente pressurizzato, dotata di tutte le necessarie attrezzature per lavorare in condizioni di Eva per uscire fuori dalla nave e continuare le riparazioni da li.

Se siete interessati a conoscere più nel dettaglio come certe meccaniche di gioco funzionino riguardo alle riparazioni potete consultare il nuovo documento di design relativo.

Prima Parte: La Cabina

La Crucible è dotata di un ponte di riparazione girevole minuziosamente progettato con stazioni ad operazioni multiple. Un solo capitano può funzionare sia i sistemi di volo che di controllo riparazione ruotando il ponte. Ruotando il ponte, la nave può operare come un veicolo spaziale normale. Al contrario, il comandante può guardare sulla baia di riparazione e di interagire con i bracci manipolatori ed altri sistemi. Un equipaggio più numeroso può dividersi questi compiti per la massima efficienza!

La Sezione cabina della Crucible comprende lo stoccaggio, unità abitative ed armadietti EVA dedicati che consentono all’ equipaggio ed a  più persone di prepararsi a lavorare in assenza di gravità, necessaria per le più grandi operazioni di riparazione e di salvataggio.

 

Seconda Parte: L’ Officina

Proprio come la Endeavor oe le navi della Serie Hull , la Crucible è progettata per possibili espansioni future! Inclusi al modello standard c’è quello che abbiamo chiamato lo ” Scarabeo : un ambiente dedicato di lavoro in grado di supportare un ambiente pressurizzato per una singola nave caccia come una Hornet od una Gladiator Gladiator (Essendo una nave prodotta dalla Anvil lo scopo di uso militare è stato predominante nella progettazione.) Due braccia interne permettonodi lavorare in remoto sulla nave stessa, mentre un accesso diretto all’officina dalla cabina permette all’equipaggio di intervenire direttamente . Dei portali esterni possono essere aperti in modalità depressurizzata permettendo anche l’accesso a navi più grandi… rendendo la Crucible in grado di riparare navi di qualunque dimensione dalla constellation fino alle Bengal! Lo Scarabeo può anche essere sganciato nello spazio e rimanere perfettamente operativo come stazione temporanea mentre la cabina compie altri lavori.

About the Sale

La Crucible viene offerta per la prima volta come vendita di concetto. Questo vuole dire che la nave incontra le nostre specifiche ma che non è ancora pronta ad essere mostrata nei vostri hangar o pronta a al volo . LA vendita include la Lifetime Insurance ( LTI ) o assuicurazione a vita sullo scafo ed un paio di oggetti decorativi per la vostra rimessa . In una futura patch verrà aggiunto anche un poster ed una volta in gioco anche un modellino della nave stessa ! In futuro il prezzo aumenterà e non includerà più l’assicurazione a vita o ulteriori extra.

Anvil Crucible – LTI – Nave Singola

€341.60 EUR

Tax Included:

  • VAT 22%

In stock more info Buy Now

Se volete aggiungerne una alla vostra flotta, saranno disponibili nel negozio dei pegni fino al 30 di Novembre .

 

Dichiarazione di esclusione di responsabilità

Ricordate: stiamo offrendo questa nave come pegno per aiutare lo sviluppo del comparto Star Citizen. Il finanziamento generato dalle vendite di questo tipo è quello che ci permette di includere, caratteristiche aggiuntive al mondo di Star Citizen. Queste navi saranno disponibili per i crediti di gioco nell’universo finale, e non sono richieste per iniziarlo.
Inoltre, si ricorda che la Crucible entrerà nella linea di produzione adesso, ma che sarà rilasciata dopo che le altre navi in fase di concettualizzazione saranno state completate. Tutti gli oggetti decorativi  saranno disponibili akll’acquisto nel mondo di gioco una volta completato. L’obiettivo è quello di rendere navi aggiuntive disponibili per dare ai giocatori un’esperienza diversa, piuttosto che un vantaggio particolare quando l’universo persistente verrà lanciato.

 

 

Specifiche note

LUNGHEZZA 80m
TRAVERSO 73m
ALTEZZA 16m
MASSA A VUOTO 625,500 Kg
CAPACITA’ DI CARGO 300 standard cargo units (SCU)
PROPULSORI PRINCIPALI 4xTBD
ARMAMENTO 4xTBD Remote Turrets

Tutte le specifiche sono soggette a possibili cambiamenti per necessità di bilanciamento del gioco.

   Traduzione a cura di Prometheus

20 thoughts on “L’officina semovente : La Anvil Crucible

  1. mi verrebbe da chiedere se il comandante della nave, prima di operare, debba fare rifornimento di pezzi di ricambio e vari. il tutto avrebbe un costo e per coprirli dovrebbe essere presa in considerazione, la possibilità di una sorta di tassazione per una logistica del genere.

  2. Nel  documento di progetto per Endeavor era indicato che si poteva "attivare" contratti di fornitura navi che sarebbero state consegnate direttamente in loco e rivenderle (potendo aumentare il prezzo) agli npc e giocatori  per poter riprendere il viaggio. Và da sé idem per forniture varie immagino.

    Comunque, giusto per ecc it are la scimmia …PU https://youtu.be/VV_uXu-UKAY

    …riparazioni pathos …no ..::Crucible::.. no life 😉

  3. mi verrebbe da chiedere se il comandante della nave, prima di operare, debba fare rifornimento di pezzi di ricambio e vari. il tutto avrebbe un costo e per coprirli dovrebbe essere presa in considerazione, la possibilità di una sorta di tassazione per una logistica del genere.

    Sicuramente c'è un margine di guadagno per chi vende pezzi di ricambio, a meno che non te li recuperi da solo. La tassazione può normalmente lievitare dal 20 al 40% in base agli stock presso il "demolitore".

  4. Sicuramente c'è un margine di guadagno per chi vende pezzi di ricambio, a meno che non te li recuperi da solo. La tassazione può normalmente lievitare dal 20 al 40% in base agli stock presso il "demolitore".

    appunto, non è che il meccanico ripari la nave gratis! 😀 inoltre avevo aperto un post in cui chiedevo se fosse possibile recuperare pezzi di seconda mano o pezzi da riparare, dalle navi distrutte e a quanto pare si recupererà solo sotto forma di materie prime.

    quindi il costo esiste e se così fosse, sarebbe dispendioso per un meccanico riparare gratis le navi,  a meno che non attinga da una cassa comune data dai proventi delle tasse. se non siamo pirati, la cosa diventerebbe interessante 🙂

  5. Sono indeciso se tenere la Starfarer oppure upgradarla a Crucible … ❓

    Ma ci credi che io l ho presa poco tempo fa e non so se tenerla o se utilizzare quel credito per qualcos'altro, bo è una nave interessantissima ma non so se ne può valere la pena averla da subito….

  6. Ma ci credi che io l ho presa poco tempo fa e non so se tenerla o se utilizzare quel credito per qualcos'altro, bo è una nave interessantissima ma non so se ne può valere la pena averla da subito….

    E' una nave essenziale. E' il classico 'healer" del party. E normalmente senza healer non vai da nessuna parte …

  7. Nel  documento di progetto per Endeavor era indicato che si poteva "attivare" contratti di fornitura navi che sarebbero state consegnate direttamente in loco e rivenderle (potendo aumentare il prezzo) agli npc e giocatori  per poter riprendere il viaggio. Và da sé idem per forniture varie immagino.

    Comunque, giusto per ecc it are la scimmia …PU

    …riparazioni pathos …no ..::Crucible::.. no life 😉

    anche io voglio il computer di bordo con una voce da pornostar come questa x3

    Sono indeciso se tenere la Starfarer oppure upgradarla a Crucible … ❓

    per ora prendi solo l'upgrade e lo conservi senza applicarlo, quando si delineerà meglio lo scenario di gioco decidi :ok:

    ottimo contributo Naima, ti direi come sempre, ma poi ti monti la testa 😛

  8. Se la metti cosi nessuna nave merita di essere presa adesso 😛

    Eddai hai capito che intendevo:razz::razz::razz::occhio: nel senso non so se destinare quei soldi avendola presa a qualcos'altro di più entusiasmante come ad esempio una reclaimer o che ne so :D:D:D:D:D

  9. Ma ci credi che io l ho presa poco tempo fa e non so se tenerla o se utilizzare quel credito per qualcos'altro, bo è una nave interessantissima ma non so se ne può valere la pena averla da subito….

    dovevi pensarci PRIMA di prenderla 😀

    Apparte scherzi io la terrei, se fossi in deficit di navi capirei, ma se già ben fornito e questa nave potrebbe rivelarsi l'investimento migliore per far quattrini.

    Regola di economia molto importante : MAI vendere quello che ha un potenziale economico ancora non commisurato o di cui non sei informato. Poichè la mancanza di queste info rischia di farti perdere soldi, e parecchi. 😉

    ho letto che più che pezzi di ricambio servono elementi base che poi assembla, tipo titanio, alluminio, etc…

    quindi serve minare!!!

    non per forza puoi comprare i pezzi. Doverosa precisazione:

    Io dal documento economico dell 'economia di gioco ho visto che è simile alla realtà.

    C'è chi si sistema nel segmento di produzione delle materie, che poi vengono usate per creare beni di consumo.

    C'è  chi poi si occupa di beni di consumo (creazione non lo so, e commercio), che usano le materie prime per essere fabbricati.

    La difficoltà di reperimento delle materie prime(ferro,oro,etc.), la sua diffusione, dallo scambio dello stesso sul mercato, genera domanda e offerta . QUindi prezzo della materia, e quindi anche il prezzo del bene di consumo finale.

    Che materiali si usano per fare un cellulare?Questo in parte determina il suo prezzo sul mercato e la sua diffusione. Se si usasse tutto ORO per fare cellulari per assurdo, costerebbe un botto no? per esempio.

    Questo quindi va a pesare poi sui beni di consumo che l'utente finale, e quindi il riparatore acquista.

    Non so se in SC uno che ripara è anche un fabbricatore di materie prime. Farlo massivamente sarebbe un pò viziare il processo economico. Saltando degli step importanti.

    Quello che voglio dire, non è nulla di differente dalla realtà.

    Quando vai dal meccanico a cambiare le pastiglie, questi si rivolge ad un azienda per acquistarle, non è che prende il metallo lo fonde e costruisce le pastiglie.

    Saltare il passaggio obbligato, squilibra un sistema economico intero. Poichè salti tutta la parte del commercio, della produzione, e dello scambio dei beni di consumo.

    Se dai la possibilità di "forgiare" a tutti, lo scambio di beni viene saltato.

    Se io posso creare i dischi per auto, nessuno li vende (nessuno li compra no?) se non li vende non c'è lo scambio sul mercato. Se non c'è scambio sul mercato non c'è domanda/offerta e non c'è il prezzo.

    LA questione economica è DELICATISSIMA, basta un nulla per viziarla o distruggerla completamente.

    Se si possono forgiare pezzi dai materiali e può farlo chiunque, anche la riparazione delle navi, diventa meno vantaggiosa. A discapito di chi ha speso soldi e tempo per esercitarla.

    L'andamento delle professioni, in pratica dipenderà dalla pianificazione e lo sviluppo dell'economia, è cosa molto complessa prevederne e guidarne lo sviluppo in gioco.

  10. Sono indeciso se tenere la Starfarer oppure upgradarla a Crucible … ❓

    Per ora conviene non utilizzare gli upgrade, nel peggiore dei casi conviene scambiarlo per store credits, così se ti servirà in futuro lo hai nei buy back pledge.

    Principalmente per due motivi:

    1. Lo puoi usare solo una volta

    2. Non sai che modifiche potranno fare alle tue navi

    Per questo a mio parere conviene aspettare fin quasi all'ultimo prima di utilizzare upgrade e decidere con quali navi partire…

    Io attualmente ho tutta la serie di upgrade compreso titan > kore a 0$ fino ad arrivare alla taurus 😛 e sto aspettando per vedere se ci sono altre variazioni di prezzo per approfittarne 😛

    Tieni conto che io ho guadagnato solo 15$ con questo giochetto, ma mi sono tenuto da parte qualche altro upgrade che vedrò se mi frutterà o meno

  11. Non so se in SC uno che ripara è anche un fabbricatore di materie prime. Farlo massivamente sarebbe un pò viziare il processo economico. Saltando degli step importanti.

    Quello che voglio dire, non è nulla di differente dalla realtà.

    Quando vai dal meccanico a cambiare le pastiglie, questi si rivolge ad un azienda per acquistarle, non è che prende il metallo lo fonde e costruisce le pastiglie.

    Saltare il passaggio obbligato, squilibra un sistema economico intero. Poichè salti tutta la parte del commercio, della produzione, e dello scambio dei beni di consumo.

    Se dai la possibilità di "forgiare" a tutti, lo scambio di beni viene saltato.

    Se io posso creare i dischi per auto, nessuno li vende (nessuno li compra no?) se non li vende non c'è lo scambio sul mercato. Se non c'è scambio sul mercato non c'è domanda/offerta e non c'è il prezzo.

    LA questione economica è DELICATISSIMA, basta un nulla per viziarla o distruggerla completamente.

    Se si possono forgiare pezzi dai materiali e può farlo chiunque, anche la riparazione delle navi, diventa meno vantaggiosa. A discapito di chi ha speso soldi e tempo per esercitarla.

    L'andamento delle professioni, in pratica dipenderà dalla pianificazione e lo sviluppo dell'economia, è cosa molto complessa prevederne e guidarne lo sviluppo in gioco.

    Come scritto nel Q&A della Crucible, la nave avrà limitate capacità di Salvaging (quindi di ricavare materiali dai detriti) e potrà solamente riparare le parti danneggiate, non potrà creare nuovi componenti.

  12. Come scritto nel Q&A della Crucible, la nave avrà limitate capacità di Salvaging (quindi di ricavare materiali dai detriti) e potrà solamente riparare le parti danneggiate, non potrà creare nuovi componenti.

    si si avevo letto,ma il discorso non era collegato alla nave conferma quanto spiegavo.

    era più collegato a questo post

    ho letto che più che pezzi di ricambio servono elementi base che poi assembla, tipo titanio, alluminio, etc…

    quindi serve minare!!!

    (PS complimenti per il lavorone sulle FAQ)

Lascia un commento