Guida di viaggio nel protettorato Banu

Guida di viaggio nel protettorato Banu

https://robertsspaceindustries.com/media/nb309ow5ypgw3r/source/Logo_Banu.png

Guida di viaggio nel protettorato Banu

 

Benvenuto, Cittadino alla “guida ufficiale  di viaggio nel  protettorato Banu 65a edizione”. Sono disponibili nuove, divertenti ed importanti aggiunte alla Guida, come suggerimenti sulla negoziazione e sulla propria sicurezza personale.

Godetevi il tempo nel Protettorato e vi ringraziamo per averci scelti la pianificazione del vostro viaggio.

Cordiali saluti,
Il Corpo Diplomatico  Imperiale terrestre

 

Perchè visitare i mondi Banu?

https://robertsspaceindustries.com/media/cev325k67q6knr/source/Banu_jared_1c.png
Quella dei Banu non è solo la prima specie aliena con la quale l’Umanità ha stabilito i contatti, ma sono stati anche dei vicini costantemente pacifici e rispettosi che hanno stabilito stretti rapporti con l’impero terrestre ed i suoi cittadini attraverso commerci  e scambi culturali. Oltre a tutto ciò, sono una popolazione ricca e vivace cui vale la pena dare un’occhiata da vicino.

Conosciuti per la loro natura laboriosa, i Banu sono orgogliosi della propria abilità artigianale e del loro acuto senso degli affari. A differenza delle famiglie tradizionali o delle corporazioni tipiche degli  esseri umani, i Banu hanno una struttura sociale che le unifica in una sola entità la Souli. Questa parola spesso tradotta come “gilda”, rappresenta la base della vita nel Protettorato, dove tutti i Banu lavorano e vivono. Ogni Souli si specializza in un’industria specifica che può variare ampiamente; Da Souli dedite alla produzione di navi ad altre dedite al commercio puro fino ad una Souli dedicata totalmenta all’allevamento dei giovani. Esiste una Souli per ogni cosa. Questa divisione strutturata del lavoro si riflette direttamente in competenze specializzate presenti sui mondi, sui mercati e sulle imbarcazioni commerciali dei Banu.

 

Dove andare?

https://robertsspaceindustries.com/media/x3yu1uvjzg6j8r/source/Banu_jared_2.png

Un viaggio attraverso il protettorato Banu offre una vasta varietà di attrazioni  esotiche. Dalle flottiglie di Yulin alle grandi sale di Trise, potrete trovare avventure e misteri dietro ogni angolo. Allora, dove cominciare? Ecco la guida pratica preparata per alcuni sistemi per semplificare ulteriormente la pianificazione del vostro viaggio.

Bacchus II​Tra i mille arcipelaghi ed isole che caratterizzano questo vasto mondo oceanico potrete scegliere la vostra meta preferita per  sperimentare ciò che molti considerano la quintessenza del mondo Banu.

Geddon I​Preferite il pericolo? Visitate le arcologie nelle magnifiche desolazioni di questo mondo vulcanico geologicamente attivo per vedere come le Souli minerarie  raccolgano risorse planetarie per beni commerciali.

Gliese IV – Vi siete mai chiesti come possa apparire un mondo disabitato? Attraversate le selvagge lande di Gliese IV, perfettamente abitabile ma totalmente disabitato.

Kins II – Per gli amanti della storia, nessun viaggio che si rispetti nel protettorato Banu sarebbe completo senza una visita alle antiche strutture di Kins II. Sfidando qualsiasi stile architettornico Banu , questi siti hanno a lungo posto interrogativi agli astroarcheologi su chi o cosa li abbia costruiti.

 

Cosa fare una volta giunti?

 https://robertsspaceindustries.com/media/cbqtxd9uc8lkzr/source/Banu_jared_3.png

Naturalmente, un Banu non trascorre tutto il tempo lavorando e commerciando. Profondamente convinti che si debba sempre vivere il presente, i Banu prendono il loro relax quasi altrettanto seriamente tanto quanto prendono il loro lavoro. Ci sono molte opzioni tra le quali scegliere quando si tratta di divertimenti e c’è sempre qualcosa per tutti i gusti. Forse vorrete  provare una delle sale gioco d’avanguardia dove beni vengono esuberatamente scambiati in giochi d’azzardo. Se invece siete appassionati di sport, i Banu hanno preso una forte infatuazione per il gioco umano del Sataball con molte arene distribuite in tutto il protettorato – basta sapere tuttavia che che è comune per i Banu parteggiare e tifare per entrambe le parti in una partita!

Per molti dei turisti che visitano il protettorato, l’interesse maggiore sarà tuttavia per i grandi mercati Banu considerati da molti il luogo migliore dove poter trovare qualsiasi cosa si cerchi proveniente da ogni parte dell’universo. Non solo si potrà apprezzare l’abilità artigianale delle varie Souli, ma dato che il commercio Banu tocca molte altre specie, spesso si possono trovare beni esotici da quasi ogni angolo dello spazio noto ed alcuni oggetti da luoghi ancor più lontani. Vagabondare tra le affollate bancarelle di una flottiglia Banu può essere un piacere per i sensi, ma per vivere appieno l’esperienza vorrete  sicuramente provare ad acquistare un qualche tipo di oggetto. Per coloro che cercano solo un piccolo ricordo di viaggio, un articolo popolare è il “tholo“, un piccolo gioiello a tre facciate di “Cassa“, Il patrono della fortuna Banu.

 

– Queste gemme vengono vendute come dispositivi decisionali, si fa una domanda, si lancia  il tholo per ottenere un ‘sì’, ‘no’ (tradotto quasi come ‘correre’ ) come risposta.

 https://robertsspaceindustries.com/media/41914krgj3y6jr/source/Banu_jared_4.png

Dopo tutto questo esplorare e fare spese , assicuratevi di partecipare ad una delle cene Souli per sperimentare una parte dell’ospitalità  Banu in prima persona e quindi ad uno dei loro grandi banchetti comuni. Mentre un Banu mangia tipicamente con le mani, alcuni posti adatti agli esseri umani avranno disponibile anche dell’argenteria.

 banuabiti banu

I Mercati

https://robertsspaceindustries.com/media/ru2fgjm25rbj8r/source/Market-001-1.pngQuando si visita un centro Banu, dalle più piccole enclave alle fiorenti città , si noterà una cosa: sono sempre costruiti intorno un mercato centrale. Gli antropologi umani teorizzano che le società primitive dei  Banu debbano essere cresciute intorno a bivi, posizionandosi lungo le confluenze dei viaggiatori, permettendo loro di massimizzare l’ esposizione delle merci che mosse in giro per il pianeta. I crocevia più popolari attirarono sempre più Banu fino a che insediamenti permanenti cominciarono a formarsi loro intorno . È interessante tuttavia far notare che queste sono solo teorie, e nemmeno dei Banu. Gli storici più esperti della cultura Banu sono in realtà gli stessi Umani ed in genere questa esperienza parte dal tempo dei primi contati ed interazioni con loro. Data la convinzione dei Banu nel vivere sempre il presente ha creato una mentalità tale che li porta a disinteressarsi totalmente del proprio passato. Per tale ragione, mentre le conoscenze tecniche saranno conservate (finché non si trovi un progetto migliore), tutti gli altri eventi (figure storiche, eventi chiave, persino il loro stesso mondo di origine) sono stati persi nei secoli. Così, mentre gli umani attribuiscono grande valore alle azioni degne di nota
per i Banu è l’accumulo di beni materiali a rappresentare veramente una vita ben spesa. Ed in nessun luogo tale attitudine è meglio rappresentata che nei loro mercati.

Da bancarelle riempite fino all’inverosimile fino alle immacolate esposizioni a bordo di una Merchantman, ci sono alcune cose da tenere a mente quando si commercia con i Banu:

  • Il negoziato è un dovere. Si ritiene molto inusuale accettare un’offerta iniziale.
  • Anche se un oggetto o una nave potrebbero essere simili all’esterno, vale la pena dare un’ occhiata più da vicino a ciò che comprate perchè l’abilità manifatturiera dei Banu può variare da Souli a Souli. quindi girate e confrontate fino a trovare il giusto prezzo per la giusta qualità.
  • Dal momento che il commercio tra le nostre due specie cresce, molti Banu stanno preparando prodotti specifici adatti a soddisfare i gusti umani. Ad esempio, ci sono ora numerose navi Souli che sono in costruzione pronte ed adattate alle esigenze di volo umane come il Merchantman e la Defender.
  • È tradizione per i Banu offrire ospitalità mentre si negozia e spesso si vedranno i commercianti radunarsi attorno ad uno slomaddon, un grande recipiente di birra ornato, ciascuno di essi
    Dopo aver contribuito un ingrediente alla bevanda, la sloma.

https://robertsspaceindustries.com/media/c7bplpku0182dr/source/Banu_jared_7.png

 

Se ti viene offerta una tazza, siate cortesi e sorseggiare, ma assicuratevi di bere con responsabilità — la sloma può essere piuttosto forte.

 

  • La maggior parte dei Banu prenderà in considerazione un accordo finale una volta che le trattative saranno concluse. Accertatevi di

    Ispezionare tutto da vicino e controllate bene i termini del vostro accordo prima di partire.

  • Un buon suggerimento per trovare un rivenditore stimato è guardare quanti avventori si soffermino presso un negozio Banu. Se una Souli non ha molti clienti, potrebbe esserci un motivo.
  • Se vedete qualcosa che vi piace, fatevi avanti e compratela! I commercianti di Banu sono spesso transienti e potrebbero non essere lì la prossima volta che ritornerete.
 banu defender
 

Sicurezza e Salvaguardia

Ecco alcuni consigli e suggerimenti da tenere a mente durante la tua visita:
 
  • Molti degli esseri umani ritengono che portare dei tappi per le orecchie o altre protezioni uditive possa essere utile poiché l’udito dei Banu non è altrettanto sensibile ed il livello di rumore può essere piuttosto elevato.
  • Benchè molti Banu vi tratteranno onestamente, essi hanno quello che potrebbe essere descritta come una vista lenta sulla criminalità e considerano che i visitatori si prendano cura di loro stessi, perciò mantenete sempre lgli occhi aperti.
  • Alcuni viaggiatori trovano l’assunzione di mercenari Banu locali o di accompagnatori Defender come un sano investimento .
  • Se siete vittima di un crimine, dovrete assumere una Souli di sicurezza per indagare la vostra causa. Nei casi di furto, molti sono disposti a prendere una percentuale delle merci recuperate come tassa.
  • Uno dei pericoli più grandi che gli umani possono incontrare nel protettorato Banu è la schiavitù. Consigliamo vivamente alle persone di evitare i “mercati di servizio” di Kins II per tale ragione. Tuttavia, si prega di notare che se doveste essere catturati da schiavisti Banu vi verrà comunque offerta l’opportunità di acquistare la vostra libertà. Ci sono alcune aziende che offrono ai viaggiatori una assicurazione di antischiavitù in caso di emergenza.
  •  Si prega di notare che, mentre molti visitatori hanno letto il libro popolare “Una prospettiva”, vorremmo ricordare alle persone che questo è un lavoro di finzione e non dovrebbe essere considerato come una fonte accurata di informazioni sui Banu.
 

https://robertsspaceindustries.com/media/nb309ow5ypgw3r/source/Logo_Banu.png

 

Una guida alla visita del protettorato di Banu

 

Una guida alla visita del protettorato di Banu “è stata realizzata dall’Unità Imperiale del Corpo Diplomatico della Terra per l’uso dei membri UEE, sia pubblici che privati. Loghi e foto utilizzate con autorizzazione. Tutti i diritti riservati”.

 

 

Scarica la guida Imperiale

Scopri la navetta Defender

Ulteriori informazioni sulla cultura unica dei Banu e sul loro modo di combattente in questa dispensa.

Leggi la dispensa

o

 

https://robertsspaceindustries.com/media/nq9v0z5amv79fr/source/Banu_jared_6.png

Introducing the Banu Defender

https://robertsspaceindustries.com/media/kluwnlbz2rf9jr/source/Defender2.jpgNel protettorato Banu, i commercianti sono famosi per trasportare preziosi carichi su lunghe distanze a bordo delle loro navi. Tuttavia mentre la Merchantman vanta un’area cargo molto grande, le manca la capacità offensiva per proteggersi da un gran numero di nemici.

Scoprite quindi la Banu Defender, una navetta da combattimento multiequipaggio il cui progetto è stato arricchito con propulsori di tecnologia Xi’an, scudi difensivi Tevarin e quattro cannoni Singe tachyon. Anche se lo spazio di carico è limitato, la Defender dispone di piccoli vani modesti per il proprio equipaggio e fornisce un facile accesso ad i  vari componenti. La Defender prende il proprio nome dal ruolo che serve: la prima linea di difesa contro attacchi nemici.

Ecco perché la Defender è la compagnia ideale per la Banu Merchantman: l’una per fare trasporti e l’altra per difenderla. Ogni commerciante dei Banu sa che un investimento in difesa è un investimento nel loro sostentamento.

Adesso potrete acquistare entrambe le navi come parte di un pacchetto Banu! Questo pacchetto esclusivo di due navi è disponibile per un tempo limitato. La Defender e La Merchantman possono anche essere acquistati individualmente in due modelli: Standard e War Bond. Questa vendita speciale termina il 1 ° maggio 2017.

https://robertsspaceindustries.com/media/fwapzkxhc8iwmr/store_slideshow_large/Defender4.jpghttps://robertsspaceindustries.com/media/yloxeuz4ibaekr/store_slideshow_large/Defender3.jpg

 

Banu Defender – Nave Singola
$185.00 USD

In stock more info Buy Now

Banu Defender – Warbond Edition – Nave Singola
$170.00 USD

In stock more info Buy Now

Banu Merchantman – Banu Sale – Nave Singola
$350.00 USD

In stock more info Buy Now

Banu Merchantman – Warbond Edition – Nave Singola
$300.00 USD

In stock more info Buy Now

Banu pacchetto combinato – Aggiunte –
$515.00 USD

In stock more info Buy Now

Banu pacchetto combinato – Warbond Edition – Aggiunte –
$450.00 USD

In stock more info Buy Now

 
 
 
 

Riguardo la Vendita

La Defender viene offerta per la prima volta come nave concettuale di vendita in edizione limitata. Ciò significa che la progettazione della nave soddisfa i requisiti richiesti. ma non è ancora pronta ad essere disponibile nell’hangar o per il volo. La vendita comprende l’assicurazione vita sullo scafo delle navi.  ed un paio di oggetti decorativi per il vostro Hangar. I profitti dalle vendite concettuali non vanno nelle tasche private ma direttamente investiti nello sviluppo di un gioco migliore. Una futura patch aggiungerà un poster ed un mini modellino della stessa una volta che questa sarà disponibile in gioco. In future vendite, il prezzo della nave aumenterà e l’offerta non includerà l’assicurazione a vita od altri extra.

 

Dichiarazione di esclusione di responsabilità

Ricordate: stiamo offrendo questa nave come pegno per per aiutare lo sviluppo di Star Citizen. Il finanziamento generato dalle vendite di questo tipo è quello che ci permette di includere più contenuti di gioco, non esclusivamente orientate al combattimento  nel mondo Star Citizen. Le navi concetto saranno comunque disponibili tramite crediti di gioco nell’universo finale, e non sono necessarie per iniziare lo stesso. L’obiettivo è quello di rendere le navi aggiuntive disponibili per dare ai giocatori un’esperienza diversa, piuttosto che un vantaggio particolare quando l’universo persistente verrà lanciato.

In aggiunta,ricordate che la Defender entrerà in produzione a partire da adesso,verrà infine rilasciata dopo che altre navi in fase di progettazione saranno state completate. Tutti gli oggetti decorativi saranno anche disponibili per l’acquisto all’interno del gioco una volta completato. Lo scopo è di creare nuove navi aggiuntive per dare ai giocatori diverse possibili esperienze piuttosto che vantaggi particolari.

2 thoughts on “Guida di viaggio nel protettorato Banu

Lascia un commento