Reverse The ‘Verse – Episodio 89

Reverse The ‘Verse – Episodio 89

Reverse the ‘Verse – episodio 89, il consueto appuntamento settimanale live informativo e informale del ‘verse; a seguire un riassunto di quanto è emerso.

 

  • Partiamo dalla community, con il rilascio del flair d’Aprile per gli abbonati, il quale è costituito dal modellino Takuetsu di una Hornet F7C-R, ovvero la Tracker; restando in ambito di doni, c’è anche quello del Concierge costituito da un cilindro e da un monocolo.
    E ancora merchandise con l’annuncio di vendita delle track jacket al prezzo di 49$ con l’aggiunta di una agenda più un mazzo di carte da gioco; restando in tema, le dog tag  andranno presto in produzione con una previsione di spedizione prevista tra Maggio e Giugno.
    Per chiudere si annuncia la vendita dei ticket per il Gamescom con un cambio di programmazione rispetto alle precedenti edizioni, ovvero non ci sarà un’unica presentazione da parte di Chris Roberts ai soli fan con streaming live, ma un manifestazione aperta e diretta anche da altre figure della CIG con molto materiale da mostrare, oltre a quello inerente Squadron 42, ragion per cui basterà acquistare i biglietti generali della fiera.

 

  • Passando allo sviluppo dl titolo si dichiara che il Rover Ursa è in piena lavorazione e che quindi ne sentiremo parlare presto, mentre il Lynx ha ricevuto finalmente un concept di riferimento.
    C’è la possibilità che venga pubblicata la 2.3.1 mentre la 2.4 sta per passare il primo test di qualità; non si sa ancora cosa ci sarà di nuovo per questa patch, si spera in due nuove navi disponibili di cui una in hangar e l’altra pronta al volo, più i primi accenni di persistenza.
SHIP STATUS

 

  • Buone nuove per la Carrack che ha subito una rifinitura a livello di concept e è pronta alla produzione, ma si preferisce temporeggiare in attesa della finalizzazione della Caterpillar, così da implementare dei possibili accorgimenti nati durante l’attesa e concentrare le risorse, prima impegnate per la Caterpillar, su di essa; buone nuove anche per la Caterpillar che ormai ha un dei concept finalizzati per le sezioni interne.
    La Herald è in fase di lavorazione da parte di Josh Coons dopo il via libera dai piani alti per interni e parte esterna.
    Chris Smith è alle prese con la variante militare della Hornet F7, ovvero la F7CA; rimanendo sulle vecchie glorie, si ricorda che la serie 300 subirà una rielaborazione più in là nel corso dell’anno.
    Per le grosse navi si menziona la Javelin con l’applicazione di alcune risorse sul progetto, mentre la Starfarer è in fase di test di volo con Matt Intrieri alle prese con il sistema dei danni su essa; Banu Merchantman, Orion, Endeavour e la serie Hull sono momentaneamente sospese dalla produzione fino alla seconda metà dell’anno.
    La Dragonfly ha subito un cambio di rotta a livello di concept, la quale ora non dispone più di un engine per il quantum drive, ma ciò potrebbe nuovamente cambiare poiché il concept non è ancora finalizzato.
    Infine la Vanguard che a quanto pare è saltata all’occhio di Chris per la mancanza di alcuni dettagli presenti nel concept, ma non nel modello preliminare rilasciato; nel particolare il riferimento a parti che dovrebbero avere un’emissione luminosa come le prese sulle turbine, ma non è una priorità allo stato attuale dello sviluppo.

 

Flair_201604_april

 

Fonte INN

6 thoughts on “Reverse The ‘Verse – Episodio 89

  1. "Infine la Vanguard che a quanto pare è saltata all’occhio di Chris per la mancanza di alcuni dettagli presenti nel concept, ma non nel modello preliminare rilasciato"

    "alcuni dettagli" ??

    La miseria……. mi sembra che la Vanguard al momento sia parecchio sotto tono, altro che alcuni "dettagli"……………

Lascia un commento