REVERSE THE VERSE: May Subscriber Edition

REVERSE THE VERSE: May Subscriber Edition

La Subscriber Edition di questo mese presenta vari ingegneri di rete della CIG. Fermatevi a leggere la trascrizione in breve di questo episodio ricco di informazioni sulle componenti.

 

  • Gli ospiti dello show di oggi sono Matt Sherman, Calix Reneau e Matt Intrieri.
  • Matt Sherman è stato occupato nel rendere la Reliant pilotabile e nel preparare la vendita della Buccaneer. Sta lavorando anche sulla Dragonfly e ad altre navi che ancora non sono state annunciate.
  • Calix Reneau ha lavorato duramente sulla Caterpillar attraverso tutti gli stadi per renderla disponibile in hangar.
  • La griglia fisica presente nelle navi è ancora in fase di perfezionamento, soprattutto per ciò che riguarda le transizioni da EVA a griglia fisica della nave. La tecnologia di questa caratteristica è molto complessa, ma una volta sistemate le transizioni si aggiungeranno gli effetti causati da forze esterne, come possono essere le decompressioni esplosive a seguito di un buco nello scafo.
  • La prima versione del nuovo sistema delle componenti sarà molto probabilmente caratterizzato da powerplant, coolers e scudi assieme al rework degli scudi multi-sorgente (multisource). Questo permetterà di poter accedere fisicamente e di modificare le componenti nello spazio, nelle stazioni o nell’hangar. Il codice base è quasi completo e dovreste riuscirlo a vedere nelle prossime patch.
    • Anche gli scudi cambieranno, dall’attuale stato di bolla passeranno a qualcosa più simile ad una seconda pelle che riveste la nave seguendo la sua forma.

  • L’attuale sistema di danneggiamento delle componenti verrà modificato. Attualmente il sistema vede la distruzione del pezzo in seguito all’azzeramento dei suoi punti vita, per poi propagare il danno ad altri componenti. Il nuovo sistema cercherà di favorire i colpi precisi, in modo da introdurre un gameplay più dinamico che non sia più il semplice danneggiare una barra di salute. Ci saranno diversi effetti a seconda delle componenti che verranno colpite o distrutte, ad esempio la distruzione di una powerplant potrà causare un’esplosione a catena, ma colpendo altre componenti, come le condutture, potrebbe disabilitare, ma non distruggere, la nave.
  • Attualmente l’esplosione di una nave non tiene conto né della velocità a cui stava andando, né dell’inerzia dei vari pezzi. Questo sarà presente con l’inserimento dell’Item System 2.0 (sistema degli oggetti) dove ogni oggetto avrà la sua corretta fisica e la sua caratteristica esplosione. Questo non caratterizzerà solo le esplosioni e quindi la distruzione della nave, ma permetterà di capire visivamente quale componente è stata danneggiata.

  • Inizialmente, la meccanica della Reliant Mako sarà molto semplice, ma si svilupperà mano a mano che il gioco andrà avanti. Si inizierà con l’avere una telecamera ed essere in grado di registrare eventi dal vivo da una distanza di sicurezza. In futuro si tenterà di renderla in grado di registrare le prove di un crimine, ed il criminale dovrà cercare di distruggere la registrazione per non essere accusato.
  • Nella Caterpillar il carico verrà distribuito per tutta la stanza, per questo è stata inserita una passerella. Il raggio traente usato in Ship Shape era un prototipo, non c’è niente di sicuro ancora. Era stato utilizzato solo per mostrare dove verrà collocato il raggio all’interno della nave.
  • La lunghezza della Caterpillar dovrebbe raggiungere i 110m, ma potrebbe variare visto che la nave non è stata ancora costruita in engine.

 

Fonti  

4 thoughts on “REVERSE THE VERSE: May Subscriber Edition

Lascia un commento