Star Citizen 1.1 è ora live!

Star Citizen 1.1 è ora live!

E’ arrivato Star Citizen 1.1! Il rilascio di oggi aggiunge numerose funzionalità e nuove navi… e prepara il terreno per le grandi cose che arriveranno.

IMPORTANTE: Per giocare alla 1.1 dovete reinstallare Star Citizen da 0. Se volete sapere di più sul come e il perchè, incluse istruzioni dettagliate in Inglese, Francese e Tedesco, andate su questo post. (In arrivo traduzione istruzioni in italiano)

Nuove navi

Star Citizen 1.1 include l’aggiunta di due nuove navi alla vostra flotta! La Aegis Dynamics Retaliator apparirà ora nell’Hangar e il caccia leggero Gladius è ora attrezzato al combattimento in Arena Commander. Se volate con la Gladius, ci piacerebbe sapere la vostra opinione su come si comporta in combattimento!

Aegis Retaliator

Nave SingolaPacchetto

Aegis Gladius

Nave SingolaPacchetto

Nuovo manuale

In onore del rilascio odierno, abbiamo pubblicato una nuova versione del manuale di Arena Commander, che è ora disponibile qui. (Versione italiana in arrivo)

Nuovi controlli

A partire dalla 1.1 non accederete più ad Arena Commander dalle vostre navi. Invece, ogni Hangar ora è dotato di un SimPod che vi permetterà di giocare ad Arena Commander,  e presto a Star Marine.

Nuovi sistemi

Sopratutto Star Citizen 1.1 include una varietà di nuovi sistemi. Alcuni, come la conversione a 64-bit, passeranno inosservati mentre altri saranno disponibili per l’uso già oggi. Il gioco ora include un nuovo sistema dei personaggi, con animazioni più fluide e migliori. Il nuovo sistema di danni dinamico è stato lanciato con la Gladius, e verrà eventualmente applicato a tutte le vecchie e nuove navi. Arena Commander ora possiede anche un sistema di atterraggio (dettagliato qui sotto), un nuovo sistema di aggancio con la introduzione di agganci cardanici (gimbal mounts, ndr) al negozio e il lancio del sistema REC. Questo è il nostro primo tentativo di inserire crediti di noleggio che permettano una progressione in Arena Commander slegata da pagamenti di soldi reali. Aspettatevi numerosi interventi di bilanciamento in questi giorni, quindi andate e forniteci le vostre opinioni! Come promesso, tutti i sostenitori esistenti riceveranno 5,000 REC per iniziare!

Potete vedere l’intera lista di cambiamenti della 1.1 qui.

Far atterrare la vostra astronave

Introduciamo il nostro nuovo sistema di atterraggio. E’ una prima prova e, come sempre, i vostri responsi saranno fondamentali, ma sono le fondamenta su cui costruiremo.

Attivabile e disattivabile velocemente, il sistema di atterraggio modifica il puntamento della nave da obiettivi di combattimento a zone di atterraggio vicine. Tutte le zone vicine sono evidenziate nel mondo e sul radar. La zona più vicina sarà selezionata automaticamente, ma può essere alternata con i soliti tasti di puntamento.

Ci sono due tipi di zone di atterraggio: Regolamentate e non-regolamentate. I punti regolamentati richiedono un permesso di atterraggio, mentre i non-regolamentati no.

Per motivi di testing, le zone di atterraggio nel volo libero sono state impostate su regolamentate, questo significa che i piloti dovranno richiedere un permesso per atterrare. Ovviamente niente impedisce ai giocatori di atterrare senza permesso, ma devono aspettarsi di ricevere punizioni se faranno lo stesso in Star Citizen – che sia una multa in denaro, o in circostanze estreme, morte causata dalle torrette automatiche.

Per richiedere il permesso di far atterrare una nave devi essere in zona. Nel volo libero i giocatori riceveranno il permesso automaticamente. Una volta ricevuto un permesso, il radar verrà rimpiazzato con un’interfaccia di aiuto all’atterraggio. Questa guida inanzitutto la nave verso la zona di atterraggio e poi, una volta che la nave è vicina, fornisce indicazioni per il posizionamento e l’orientazione della nave.

Interfaccia del sistema di atterraggio

Esempio di atterraggio in gioco

Ecco un veloce punto-per-punto dell’atterraggio in Star Citizen:

Modalità di atterraggio

Il sistema di atterraggio può essere intercambiato in due modalità differenti: Automatico e Manuale.

Automatico: Una volta all’interno dei confini della zona di atterraggio la nave decelererà, si allineerà, posizionerà e atterrerà da sola senza bisogno di nessun intervento da parte del pilota.

Manuale: Per piloti esperti che credono di riuscire ad atterrare più velocemente di quanto farebbero con un sistema automatizzato, dovranno farlo senza nessun aiuto dell’autopilota.

I piloti possono alternare queste modalità in ogni momento durante il processo di atterraggio nel caso diventi assolutamente necessario passare alla modalità manuale o che diventino frustrati dalla guida automatica.

Decollo

Per decollare da una zona regolamentata i piloti devono richiedere un permesso. Posso ovviamente ignorare il protocollo e decollare senza permesso semplicemente alzandosi in verticale, ma questo comportamento potrebbe venir punito in Star Citizen.

Una volta che avete ottenuto il permesso di decollo la vostra nave si solleverà da sola ad un altezza di lancio sicura prima che entri in gioco la scelta della modalità (Manuale, Assistito o Automatico).

Futuri rilasci

Continueremo a modificare e ad espandere il sistema base. Nei rilasci futuri siamo intenzionati ad includere situazioni di atterraggio e decollo più complesse. Questo sistema verrà anche esteso all’attracco e funzionerà nella stessa maniera.

E’ da tener presente anche che ci saranno numerosi posti nell’universo persistente che non saranno designati come zone di atterraggio, ma sulle quali si può atterrare comunque. In questi casi le strumentazioni di atterraggio della nave si attivano automaticamente permettendoti di atterrare sulla maggior parte delle superfici piatte.

Come usare i REC

Potrete trovare una FAQ sui REC qui.

1. Gioca a partite di Arena Commander (escluso volo libero) per guadagnare REC. Completare obiettivi e vincere partite per guadagnarne di più.

2. Il totale dei REC e i log sui cambiamenti dei REC di un account potete trovarli nella sezione fatturazione del sito QUI.

3. Una volta che avete guadagnato abbastanza REC, le navi e i loro componenti possono essere noleggiati QUI.

4. Una volta che hai acquistato qualcosa, l’account dovrà sloggarsi e riconettersi per inizializzare i cambiamenti (aiuta anche cancellare la cartella Utente ogni volta che qualcosa cambia sull’account)

5. Una volta riloggato, le navi o le componenti saranno disponibili all’uso.

6. Ogni noleggio può essere usato per 7 giorni.

  • Un giorno viene consumato ogni volta che un account logga in una modalità di gioco di Arena Commander
  • Questo accade sia nel singleplayer che nel multiplayer per prevnire infiniti noleggi di oggetti.
  • Questo attiverà un timer di 24 ore che inizia e può essere visionato sul sito
  • Un altro giorno non può essere utilizzato se gli oggetti hanno un timer di 24 ore già attivo
  • L’informazione viene comunicata 30 secondi dopo l’inizio di una partita.

7. Se qualcuno vuole tenere traccia delle navi e delle componenti che ha noleggiato deve andare QUI.

8. Potrete vedere anche il numero di giorni rimanenti del noleggio per essere rinnovate ad un prezzo scontato.

Articolo Originale

Traduzione a cura di: Giuzzilla

 

 

Lascia un commento