Star Citizen, AtV: gli aggiornamenti su Spectrum e gli effetti delle “engine trail”

Star Citizen, AtV: gli aggiornamenti su Spectrum e gli effetti delle “engine trail”

Star Citizen, AtV: gli aggiornamenti su Spectrum e gli effetti delle “engine trail”

Il nuovo numero del settimanale Around the Verse di Star Citizen è stato pubblicato, insieme al proprio carico di dettagli e informazioni provenienti dagli studio di Cloud Imperium Games e non solo.

Questo AtV, si può subito affermare, non è stato così carico di interessanti novità come i precedenti degli ultimi tempi: lo studio update di Austin è stato infatti quanto mai sintetico, andando a informare, per voce del producer Jack Ross, backer e fan degli sviluppi sull’alpha 3.0.

Nuovi progressi sono stati fatti sul design di oggetti, navi e armature, e sui prezzi che li caratterizzeranno, in modo che questi abbiano un adeguato bilanciamento di gioco, così come per quanto riguarda le ricompense di missione e i prezzi delle assicurazioni delle navi. Un nuovo menu per gli acquisti è stato “messo a punto”, e nei negozi vi saranno inoltre diversi NPC che “daranno vita agli ambienti di gioco”, ha dichiarato Ross, con prima possibile locazione Grim Hex per tale aggiunta, anche se non è ancora definitvo questo ultimo aspetto.

Uno degli aspetti più interessanti dell’AtV ha infatti riguardato i progressi sulle animazioni di questi ultimi, che spaziano dai baristi, ai personaggi coinvolti in una conversazione. Nonché quelle riguardanti l’esperienza migliorata nei cockpit e nelle torrette delle navi, tra la perdita dei sensi e le simulazione della forza G.

Per il lato delle astronavi il team di CIG con sede ad Austin è ancora al lavoro sulla Cutlass Black; l’ottimizzazione dei server e dei servizi a essi collegati sono ugualmente ancora in svolgimento e lo saranno per i prossimi mesi a partire dalla release della 3.0, a nostro parere, tuttavia, ha svelato Jack Ross, il sistema Eckhart (di cui abbiamo parlato in precedenza) è ormai implementato all’interno dell’alpha 3.0 di Star Citizen.

Star Citizen - Around The Verse 30/06/17

Sono arrivati inoltre gli aggiornamenti sulla piattaforma social Spectrum, la quale riceverà a “breve” la patch 0.3.6 (attualmente sotto test nel PTU) con il proprio carico di contenuti che si possono riassumere in poche parole: mini profili e la possibilità di assegnare ruoli e permessi ai giocatori.
Benoit Beausejour, CTO di Torbulent, si è inoltre lasciato scappare che il proprio team è concentrato sul trovare adeguate soluzioni per l’implementazione di chat vocali, con struttura di server dedicati, per Spectrum; un po’ come accade già oggi nel Team Speak.

Infine si è parlato delle “scie dei motori”, gli effetti in entrata e uscita dall’atmosfera e della realizzazione degli effetti VFX che gli caratterizzeranno nella 3.0 di Star Citizen.

La presenza di queste particolari scie è stata una scelta collegata al gameplay e presa da Chris Roberts in persona, “in modo da fornire ai giocatori la possibilità di vedere come si evolve una battaglia spaziale in lontananza e che direzione ha preso la nave nemica che vi sta davanti” e, aggiungiamo noi, caratterizzare le navi con un aspetto un po’ più visivamente spettacolare.

Il compito dei così detti VFX artist è stato, in questo caso, quello di creare un sistema ex novo per questo tipo di effetti, il quale non andrà a impattare nelle prestazioni di gioco o a grave sugli fps e GPU dei fan, restituendo al contempo una fedeltà visiva caratterizzata da decine di migliaia di particelle.

We’ll see you Around the ‘Verse!

One thought on “Star Citizen, AtV: gli aggiornamenti su Spectrum e gli effetti delle “engine trail”

  1. Qualcuno si ricorda Carlcarlo Pravettoni?

    "E la comunità, si spacca!"

    Già in spectrum i backers si dividono sul fatto che le scie siano arcade o  realistiche… Mah, noialtri non siamo mai contenti…:roll:

Lascia un commento