Star Citizen: tre giorni dell’Anniversary Special con Anvil Aerospace, Aegis Dynamics e non solo

Star Citizen: tre giorni dell’Anniversary Special con Anvil Aerospace, Aegis Dynamics e non solo

La ricorrenza dei saldi di fine anno dedicati allo space sim Star Citizen sembra aver preso in questa attuale edizione una piega molto più ricca di sorprese, fino ad ora abbastanza apprezzate sia dalla nostra community di vecchi e nuovi fan, sia dallo stesso studio di sviluppo Cloud Imperium Games (che sta riempendo i propri forzieri, per proseguire in sicurezza con lo sviluppo di gioco).

In questi tre primi giorni di offerte dell’Anniversary Special, CIG ha mostrato ben due nuovi concept: la quasi inedita Anvil Aerospace Hawk, votata alla caccia alle taglie, e la Aegis Dynamics Hammerhead, che può essere definita brevemente come una nuovo modello di nave di scorta, o di attacco, con torrette direzionabili a 180°; queste sono le attuali informazioni in nostro possesso, in attesa dell’apposito e consueto articoli del Q&A.

Queste giornate sono inoltre state caratterizzate da particolari episodi della rubrica Around the Verse di Star Citizen, nella quale i dev hanno mostrato gli attuali sviluppi su alcune delle navi più attese per il fatidico “flight ready”, ovvero il momento in cui saranno pronte per essere direttamente utilizzate dai giocatori.

Andando per ordine e come potrete vedere più nel dettaglio nei video in evidenza nell’articolo, per quanto riguarda la manifattura Anvil, la Terrapin, sebbene abbia subìto un lieve restyling, è vicina alla fase conclusiva di sviluppo, per la precisione si trova nel “final art” e nel “final tech setup”.
La Carrack, ovvero “la prima nave in produzione dedicata all’esplorazione dello spazio profondo” (hanno dichiarato i dev) si trova invece a muovere i primi passi nella fase “grey box” e quindi nel “grey box modelling”, così come per quanto riguarda la Anvil Hurricane, che nonostante sia ugualmente in fase “grey box” è più avanti della Carrack e nello specifico nel “grey box surfacing”.

Passando ad Aegis Dynamics, la Reclaimer è a pari passo con la Anvil Terrapin, cioè nella così detta fase “final art” e nel “final tech setup”. La Javelin Destroyer sebbene si trovi sempre in “final art”, per via della complessità della sua componentistica, nonché stazza, GIC non ha specificato un punto esatto dell’attuale fase di sviluppo, ma piuttosto ha dichiarato che ne ricopre interamente tutti i sotto settori.

Infine il terzo giorno dell’Anniversary Special di Star Citizen, e dei propri altrettanto speciali AtV, ha riguardato i veicoli terrestri e le navi aliene: la Tumbril Cyclone si trova all’inizio del “final art”, alle prese con il “final modelling and surfacing tweak”; il “un bazar volante”, a.k.a. la Banu Merchantman, è attualmente sia in nella fase di revisione del design, in modo da poter raggiungere gli standard qualitativi e “tecnici” delle altre navi, sia in fase “white box” con la creazione degli interni.

Dall’Anniversary Special di Star Citizen per ora è tutto, anche se le sorprese non potrebbero essere finite qui: si vocifera l’arrivo di un nuovo concept per la Consolidate Outland.

Su quale di queste navi vorreste mettere le mani subito, se avreste l’occasione?

 

12 thoughts on “Star Citizen: tre giorni dell’Anniversary Special con Anvil Aerospace, Aegis Dynamics e non solo

  1. I concept mi piacciono abbastanza, assomigliano a astronavi, a differenza di altre scopiazzature di aerei odierni.

    Notato la puttanata megagalattica? Si può fare l'upgrade da Ursa a Cyclone, ma non da Cyclone a Cyclone. ❓ Immagino ce ne siano altre… Conosco i miei polli 😉

  2. I concept mi piacciono abbastanza, assomigliano a astronavi, a differenza di altre scopiazzature di aerei odierni.

    Notato la puttanata megagalattica? Si può fare l'upgrade da Ursa a Cyclone, ma non da Cyclone a Cyclone. ❓ Immagino ce ne siano altre… Conosco i miei polli 😉

    Di solito se è in elenco ma "Non momentaneamente disponibile", vuol dire che terminate le offerte la cosa potrebbe essere di nuovo possibile…

    Mi è già capitato comprando una Concept che l'upgrade ad una certa nave non fosse possibile durante la "pre-vendita", ma terminata quella l'opzione è stata riattivata.

  3. Addirittura è possibile l'upgrade da Argo a ciclone, ma non da Cyclone a Cyclone. No ma… Sul serio??? L'argo è un mezzo terrestre???

    Sapevo che per essere assunti in cig bisogna fare un test di deficienza, ma fino a questo punto… 😮

    Il bello è  che TUTTI! Gli upgrade "Cyclone to Cyclone" erano disponibili durante la vendita, e in TUTTI! Gli anniversari sono sempre stati disponibili qualsiasi upgrade, si potevano anche upgradare le mutande firmate CR :giu:

  4. Addirittura è possibile l'upgrade da Argo a ciclone, ma non da Cyclone a Cyclone. No ma… Sul serio??? L'argo è un mezzo terrestre???

    Sapevo che per essere assunti in cig bisogna fare un test di deficienza, ma fino a questo punto… 😮

    Il bello è  che TUTTI! Gli upgrade "Cyclone to Cyclone" erano disponibili durante la vendita, e in TUTTI! Gli anniversari sono sempre stati disponibili qualsiasi upgrade, si potevano anche upgradare le mutande firmate CR :giu:

    Guarda che mezzo terrestre o nave non ha mai fatto differenza. Io tempo addietro ho upgradato una Nox in una Cutlass.

  5. Non proprio. Ho scritto: è un mezzo terrestre??? Dando per scontato tutti sapessero che il Cyclone non si può upgradare a navi e viceversa.

    Questo per specifica volontà di cig. Il che ha un senso, o per meglio dire… Lo aveva.

    Meglio se mi auto censuro :censored:

  6. Beh se pensi che stiamo ancora parlando di Ship Matrix e Ship Upgrade e in essi ci sono anche mezzi terrestri…

    Entro fine anno dovrebbe uscire anche il nuovo sito, speriamo che allora facciano un po' di chiarezza anche per quanto riguarda lo Store (migliori filtri per le navi ahem veicoli!)

Lascia un commento