Star Citizen Town Hall di Novembre – Acquisti & Carico

Star Citizen Town Hall di Novembre – Acquisti & Carico

Saluti, Citizens!

Nella scorsa puntata di Town Hall si è parlato del sistema di Carico che verrà utilizzato su Star Citizen a partire dalla versione 3.0.

E’ importante avere un’interazione fisica con le merci per permettere una maggior immersione, senza però forzare il giocatore in un noioso gameplay. Per questo motivo il sistema di carico utilizzerà due metodi per assicurare il giusto bilanciamento tra divertimento e velocità: un sistema di carico e scarico automatizzato ed un sistema manuale.

Il Sistema di Carico automatizzato non sarà molto realistico nella 3.0 perchè il carico apparirà, dopo un certo tempo, nella vostra stiva. In futuro il carico e lo scarico saranno gestiti da droni ed addetti che faranno il lavoro per voi, rendendo il gioco più realistico.

Non sono state fornite informazioni sulla frequenza di spawn dei tesori all’interno delle navi abbandonate. Da parte di CIG, l’intento è quello di evitare che un giocatore trovi oggetti all’interno di un relitto già visitato.

Quando un giocatore cerca di aggiungere altre merci nella propria stiva verrà visualizzato solo lo spazio libero in cui sarà possibile posizionare il carico. Se avete già caricato una NOX e ci sono due persone nell’area di carico, non sarà possibile aggiungere altre unità finchè l’area non sarà libera.
Ci saranno anche delle contromisure che impediranno il posizionamento delle casse in punti critici come le porte.

La Hull C è ancora in lavorazione, ci saranno degli aggiornamenti il 30 novembre.
In questo momento stanno pensando alle meccaniche di gioco che saranno richieste per scaricare una nave di queste dimensioni che non potrà approdare, sarà necessario trovare una stazione in grado di trattare questo tipo di navi.

Le casse sono persistenti, e siccome sono entità fisiche, qualsiasi giocatore potrà prenderle e portarle via. Ricordatevi di chiudere la vostra nave!

Interni della MISC Freelancer

Il carico deve essere sempre assicurato sulle apposite griglie anche se è possibile muovere e spostare le singole casse. Il carico non assicurato potrà essere rubato o potrà spargersi per tutta la nave.
Essendo entità fisiche, il carico che getterete dalla vostra nave subirà gli effetti della gravità esterna.
Ci saranno vari contenitori che permetteranno il trasporto di 1, 2, 8, 16, 24 e 32 SCU ma le casse più grosse non saranno presenti nella 3.0.

Attualmente non c’è un modo per definire la “Proprietà fisica” di un oggetto, nella 3.0 le casse sono di proprietà di chi le sta trasportando.
Se vi rubano una NOX dalla stiva, non sarete più in grado di spawnarla finchè non presenterete un reclamo alla vostra assicurazione (“File a Claim” dal pannello “Fleet Viewer”). Il giocatore che ha rubato la vostra NOX potrà utilizzarla, ma non sarà in grado di spawnarla.

Il container “Store All” della serie Aurora non è stato inserito nella 3.0, ma sarà disponibile un rimpiazzo per tutte le navi che utilizzano questo container. Inoltre, per la serie 300, non potrete trasportare le casse salendo per la scaletta, ma sarà possibile caricare la nave tramite il sistema automatizzato anche se non in tutti i modelli.

Otterrete più bottino se catturate una nave intatta, se invece la distruggete il bottino che guadagnerete sarà inferiore!
Ed infine, nella 3.0 non sarà possibile distruggere il carico.

Fonte: youtuber  TheNOOBIFIER1337

 

One thought on “Star Citizen Town Hall di Novembre – Acquisti & Carico

  1. Non capisco come in 6 mesi non siano riusciti a rendere "giocabile" l'Aurora per la 3.0…

    Se il problema è che ci sono problemi con lo Stor-All perchè parte separata dalla nave, allora lo stesso problema dovrebbero averlo con tutte le navi modulari, dove il carico stà in uno dei moduli… Grave.

Lascia un commento